Connect with us

“In Sha Allah, Ma sha Allah, Al-hamdu l-Allah”

I dolci nei paesi arabi

City Guide

“In Sha Allah, Ma sha Allah, Al-hamdu l-Allah”

Per chi vuole imparare qualche frase in arabo e per chi semplicemente desidera capire un po’ di più del Paese nel quale viviamo.
Ecco la terza puntata della nuova rubrica dedicata a questa fantastica lingua, curata da Eugenio Malatacca, fondatore di Impara l’arabo a Dubai.

Buona lezione a tutti!

Cosa hanno in comune le parole “in sha Allah..” , “ma sha Allah” e “al-hamdu l-Allah? Tutte comprendono “Allah” (Dio).

“In Sha Allah” significa “Se Dio vuole” ed è un modo per ricordare che qualsiasi azione senza il Suo volere non può avere compimento.

“Ma sha Allah” significa “ciò che ha voluto Dio”, è un’esclamazione che si usa per enfatizzare un apprezzamento, tipo “questa cosa è così bella che solo Dio ha potuto farla così!”.

“Al-hamdu l-Allah” significa “grazie a Dio”, una lode a Dio per quanto accaduto.

Allah maakum! (Dio sia con voi!)

Sono nato a San Giorgio a Cremano, il paese di Massimo Troisi, nel 1981. Da piccolo il mio primo desiderio è stato quello di visitare un "paese estero": ho atteso 14 anni quando finalmente sono atterrato in Irlanda per il mio primo viaggio studi...e da quel momento non mi sono mai più fermato. Per lavoro e passione vivo nei Paesi arabi dal 2001: ho abitato in Tunisia, Egitto, Siria, Giordania, Libano, Yemen, Libia, Oman e negli Emirati Arabi dal 2012. Oltre ad occuparmi di lingua e letteratura araba, ho fondato un mio Tour Operator qui a Dubai. Le mie passioni? Le lingue straniere (parlo più o meno bene italiano, arabo, inglese, spagnolo, francese, rumeno, urdu), viaggiare e la musica.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in City Guide

RSS Arabian Business –

WAM.AE News

Authors

Trends

Tags

To Top
it_ITIT
en_GBEN it_ITIT