Connect with us

Made in Italy Design in Emirates: a Dubai le scarpe da Guinness

Arts & Culture

Made in Italy Design in Emirates: a Dubai le scarpe da Guinness

Obbiettivo: portare negli Emirati Arabi l’eccellenza italiana nella moda. Si chiama Mide, acronimo di Made in Italy Design in Emirates, la rassegna di fashion design che unisce la città di Torino a Dubai.

Cinque designer emergenti, italiani e non, mostreranno le loro creazioni in una sfilata, alla quale seguirà un evento unico. Verrà presentata una calzatura da Guinness: l’ultimo modello della scarpa firmata dal Calzolaio D’ Oro, ovvero Antonio Vietri, campano di origine e torinese di adozione, candidata a diventare la calzatura più preziosa e costosa del mondo. Si tratta infatti di un sandalo con tacco in oro, impreziosito da 30 carati di diamanti. Quanto vale la preziosa scarpa? Ben 19,9 milioni di dollari, cifra che supera l’attuale calzatura nei Guinness dei primati, del valore di 15,5 milioni di dollari.

Ma diamo un’occhiata ai designer che arriveranno a Dubai:

Fabio Porliod

Made in Italy Design in Emirates: a Dubai le scarpe da Guinness

Stilista valdostano, nasce con la moda nel sangue. I nonni, Arturo e Régine, già negli anni ’60, gestivano un Atelier di Moda Sartoriale a Parigi. Rapito dai loro racconti, si lascia trasportare dagli insegnamenti che Régine tramandava alla figlia Graziella (mamma di Fabio) iniziando cosi a respirare le lavorazioni dei cartamodelli, l’arte del taglio delle stoffe, delle imbastiture, fino ad arrivare al vero e proprio confezionamento degli abiti. Fabio perfeziona la sua tecnica di disegno frequentando l’Accademia del Lusso di Milano. Nel 2016 inizia la sua ascesa calcando la passerella della Torino Fashion Week, a seguire Roma, Milano, Cosenza, Cannes, Montecarlo, Dubai e Parigi, dove ha di recente presentato, durante la Fashion Week, la sua nuova collezione “Phoenix” indossata solo da modelle amputate.

Olesea Suharenco

oleasa

Nata in Moldavia, si è diplomata alla scuola professionale di sartoria e design della moda a Chisinau. Sin da bambina, a guidarla è la passione per la sartoria e l’artigianato. Nella sua nuova collezione dominano gli elementi ricamati.

Yuliya Safonova

Zafirah Fashion, questo il brand che sta dietro alla cretività dell’ucraina Yuliya Safonova, realizza abayas e jalabeeya dal 2011. E’ felice di presentare la sua lussuosa “luxury fairy tail collection”, dove cristalli, piume e fiori ballando meravigliosamente insieme sulle onde dell’oceano, rappresentando i quattro elementi della creazione.

Silvia Actis Perino

Alla fine delle superiori, ha proseguito i suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Torino. A giugno 2014 ha conseguito il Master in “Picture and Fashion Design” con il massimo dei voti. Ha partecipato a numerosi concorsi e sfilate di moda durante vari eventi in Italia e all’estero. In occasione del concorso “Barolo Fashion Show 2019” ha vinto un premio speciale conferito dal partner internazionale cinese, in collaborazione con l’Università di Wenzhou, che la porterà, a novembre, ad uno scambio B2B nel Wenzhou Fashion District.

Antonio Vietri 

“La parola impossibile non esiste nel mio vocabolario” è così che Antonio Vietri – definito dai media Il Calzolaio d’Oro, inventore delle prime scarpe al mondo in oro 24 carati, ama presentarsi. Vietri, spirito imprenditoriale e cuore artigianale – di eredità paterna – fonda la sua azienda specializzata nella creazione di calzature lusso di altissimo livello grazie a tecniche intramontabili, tramandate di generazione in generazione, da grandi maestri artigiani, orafi e calzaturieri.
Il cuore italiano della Maison Vietri- Il Calzolaio d’Oro guarda oggi lontano, con un obiettivo preciso: rilanciare l’autentico Made in Italy d’élite in tutto il mondo, dai mercati luxury per eccellenza come gli Emirati Arabi, passando da Cina e Russia fino al Nord Europa.

Di tutto rispetto anche il backstage della sfilata Mide:

Stella Grossu
Made in Italy Design in Emirates: a Dubai le scarpe da Guinness

Presidente della Royal Academy of Make up, autrice di un libro dedicato al al make up, ha trovato la felicità nell’arte del trucco. Stella ha viaggiato e studiato in Europa e Russia per molti anni, prendendo parte a vari corsi di specializzazione sulle tecniche, le conoscenze e la filosofia del trucco nel mondo. Ha lavorato nel backstage di vari concorsi nazionali come “Miss Fotomodella”, “Miss Europa”, “Miss Monalisa” ed è stata anche sponsor ufficiale e membro della giuria di alcune competizioni. Parte del backstage per le Fashion Weeks di Milano, Parigi e Torino, collabora con vari stilisti e spesso lavora dietro le quinte di set cinematografici e video musicali. Oggi Stella è anche insegnante di trucco, relatrice internazionale e ha realizzato una linea di pennelli per il trucco.

Ganna Nechainikova 

ganna

Nata ad Odessa, in Ucraine, ha studiato alla Accademica di hairtstyle Unali di Torino.
Parrucchiera professionista, è specializzata in acconciature per spose e modelle, oltre ad occuparsi di consulenza d’immagine, collaborare con importanti fotografi e partecipare a numerosi eventi e concorsi a livello nazionale e internazionale, come “Miss Fotomodella d’Italia”.

Oxana Bogoroditskaya 

Made in Italy Design in Emirates: a Dubai le scarpe da Guinness

Dopo avere studiato alla Corrective make-up school Sem di Torino ha vinto due volte le il Campionato Internazionale della categoria “sposa”, “evening fashion” e “self make up”.
Lavora come truccatrice professionista in studi di moda e studi fotografici.

L’appuntamento è l’11 di ottobre,  a partire dalle 20, a Dubai Marina, sullo yacht “Virgo” (meeting point, Pier 7). La serata è gratuita e a numero chiuso: chi desidera partecipare può scrivere a av@antoniovietri.com

Facebook: Midedubaifashionweek
Instagram: Il_calzolaio_d_oro

 

Continue Reading

The Dubaitaly Press Team

1 Comment

1 Comment

  1. emanuela bilotto

    Ottobre 8, 2019 at 10:12

    Buongiorno, ho scritto alla mail indicata per la prenotazione ma non ho ricevuto alcuna risposta. Sono passati gia’ 2 giorni. Posso avere informazioni a riguardo?
    grazie mille
    Emanuela Bilotto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Arts & Culture

RSS Arabian Business –

WAM.AE News

Authors

Trends

Tags

To Top
it_ITIT
en_GBEN it_ITIT