Connect with us

La lingua italiana va in scena anche a Dubai

La lingua italiana va in scena anche a Dubai

Kidzone

La lingua italiana va in scena anche a Dubai

In occasione della XIX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, dal 21 al 27 di ottobre, l’Istituto Italiano di Cultura di Abu Dhabi organizza due appuntamenti da non perdere, alla scoperta della magia del teatro e della bellezza della nostra lingua.

Il 25 ed il 26 ottobre, l’Italiano sale sul palcoscenico (questo il tema dell’edizione 2019 della Settimana) anche a Dubai e ad Abu Dhabi, con due spettacoli teatrali dedicati ai piccoli e un workshop di costruzione di burattini.

L’appuntamento di Dubai è il il 25, al The Junction Theatre, a partire dalle 16, con “1,2,3..canta con me!”. Nel quarantennale della sua attività, il Teatro Verde di Roma, storica compagnia italiana di teatro di figura, porta a Dubai la sua energia travolgente e i suoi burattini. Diego con il suo ukulele ci racconta, cantando, tante storie, filastrocche, canzoni e poesie. Diego non sarà da solo, bensì in compagnia di un esercito di buffi personaggi che lo aiuteranno – o almeno ci proveranno – nell’incantare il pubblico. L’orchestra buffa di orchi, la pecora petulante, la maialina raffinatissima, il cavallo cantante, la mucca buongustaia e chissà chi altro. I bambini ascolteranno storie, canteranno le canzoni e parteciperanno agli sfrenati balli, tra risate, rime e altre stramberie. A seguire un workshop di costruzione di burattini. Età consigliata: dai 3 ai 10 anni. La registrazione, che trovate qui, è obbligatoria e gratuita.

Il 26 ottobre, invece, ci si sposta ad Abi Dhabi con “Fiabe italiane”, alla Sheikh Zayed Private Academy for Boys, a partire dalle 11. Un viaggio attraverso l’Italia, gli italiani e le loro lingue ispirato alle Fiabe Italiane di Italo Calvino, a cura di Cà Luogo D’Arte. Per i piccoli e per chi piccolo è un po’ rimasto. Le fiabe del popolo italiano, fiabe raccolte con grande minuzia dal Nord al Sud, fiabe apparentemente tutte uguali, ma che hanno assorbito l’eco lontana dell’anima del popolo, gli odori del bosco e del mare, gli accenti di dialetti ormai perduti, il profumo di povertà e di cibi diversi, mantenendo la passione e la speranza che si esprimeva nell’attitudine di “narrar fiabe”. Due “raccontatori ” si muovono nella scenografia di un’Italia in miniatura, che, come un grande flipper, si illumina a caso su una regione o una città. Sono molto simili le une alle altre, le fiabe italiane, nei passaggi obbligati per arrivare alla soluzione, nei motivi che cambiano semplicemente “tipo”, nelle morali finali. Sta infatti alla piccola e grande “arte italiana” di questi due raccontatori organizzarle, valorizzarle, tenendole unite col sottile filo della storia di un popolo che trasmette con esse il colore dei suoi luoghi, le sue fatiche e le sue speranze. Età consigliata: dai 7 anni in su. La registrazione, che trovate qui, è obbligatoria e gratuita.

 

The Dubaitaly Press Team

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Kidzone

RSS Arabian Business –

WAM.AE News

Authors

Trends

Calendar

October 2019
SMTWTFS
« Sep Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 

Tags

To Top