Lifestyle

Pillole di Emirati: i nomi arabi

Published

on

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Perché i nomi propri degli arabi sono così lunghi? Quando a scuola studiavamo filosofi o esploratori arabi era solito imbattersi in nomi lunghissimi del tipo: Muhammad Ahmad Abd el-Qader Firas al-Suri al-Mansur.

Esaminiamo questo esempio:

– Muhammad è il nome proprio della persona
– Ahmad è il nome del padre
– Abd el-Qader è il nome del nonno
– Firas è il nome del bisnonno
– al-Suri significa “il siriano” e indica la provenienza
– al-Mansur è un titolo onorifico che significa “il vincitore”

Il titolo onorifico poteva essere sostituito da una particolarità fisica (il bello) o dal mestiere svolto (il fabbro). Solitamente il titolo onorifico o la provenienza diventavano poi il cognome della persona.

Spesso, tra un nome e un altro, troviamo anche le parole “bin”, ovvero “figlio”, abbreviato in “b”, e “bint”, ovvero figlia, abbreviato in “bt”. Un esempio? Latifa bint Mohammad, sarà “Latifa figlia di Muhammad”.

Click to comment

Trending

Copyright © 2014-2020 Dubaitaly