La campagna a sostegno del Made in Italy: BeIT approda negli Emirati

da Feb 17, 2022Business, Highlights, News

TRENDING

L’Eredità di Expo 2020 Dubai alla sesta edizione di Travel Hashstag

Si è conclusa nella serata di domenica 8 maggio la sesta edizione del Travel Hashtag, l'evento internazionale nell'ambito della Travel&Tourism Industry, organizzata a Dubai dal tour operator Tourmeon e declinatasi in un panel discussion che ha visto protagonisti...

Visto di residenza a Dubai: tutto quello che devi sapere

Come è risaputo, gli Emirati Arabi Uniti utilizzano un sistema di visti per consentire ai cittadini stranieri di vivere e lavorare nel Paese. Un sistema, questo, in continuo aggiornamento. Proprio nel mese di Aprile, il Gabinetto degli Emirati Arabi Uniti ha...

I Musulmani di tutto il mondo celebrano Eid al Fitr

Sul cielo compare la luna nuova e le città del Medioriente, del Sud Est asiatico e del continente africano sembrano lentamente risvegliarsi dal torpore del mese di preghiere, devozione ed autocontrollo che segnano da secoli il periodo di Ramadan.  È l’alba del primo...

Alla scoperta di QE2, antica regina del mare

È il 26 novembre del 2008 quando la regina dei mari Queen Elisabeth II lascia il molo di Southampton in direzione Port Rashid, nel Golfo Persico, per quello che sarebbe stato il suo ultimo impiego per mare. Conclusa la traversata, la bandiera di Cunard House viene...

La cucina sublime di Enrico Derfingher al Bella Restaurant di Dubai

Il  super chef Enrico Derfingher ci ha condotto per mano nella magnifica serata del 26 febbraio "oltre Expo Dubai: il futuro delle eccellenze italiane negli Emirati Arabia Uniti":  "É stato un grandissimo successo – commenta  Derflingher– Oltre cento persone riunite...

L’antica arte della falconeria negli Emirati Arabi Uniti

L'antica arte della falconeria, profondamente radicata nella cultura degli Emirati Arabi Uniti, ha una storia lunga 4000 anni... “Yalla!”, grida il primo falconiere, e in una frazione di secondo due ali si dispiegano con vigore verso il cielo per dare inizio...

Il brand “Made in Marche” approda a Dubai

Il brand “Made in Marche” approda a Dubai e fa mostra delle proprie eccellenze presso lo showroom ‘Artisan Emotion’, inaugurato venerdì 25 febbraio alla presenza del Console d’Italia, Giuseppe Finocchiaro.  A testimoniare la produttività del territorio, otto imprese e...

Il patrimonio culturale della Lombardia in mostra a Dubai

Era il 1979 e l’Unesco riconosceva le incisioni rupestri della Valle Camonica patrimonio dell’umanità. A quarant’anni di distanza i siti lombardi riconosciuti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite ammontano a più di venti e raggiungono il palco internazionale più...

Investire a Dubai: l’opinione di Daniele Pescara

Conviene ancora investire a Dubai nel 2022? Ne parliamo con Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, che vive stabilmente nell’Emirato di Dubai e che ha deciso di ampliare la sua attività con l’apertura di nuovi uffici per la sua selezionata clientela italiana.  Perché...

Il sistema economico del Veneto a Dubai per promuovere la regione: la missione di Venicepromex

Il sistema economico del Veneto, rappresentato da  Venicepromex, protagonista a Dubai per la missione che rientra nel programma promozionale condiviso tra la Camera di Commercio del Veneto e Regione del Veneto. Un fitto programma di incontri quello che ha coinvolto la...
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il luogo della passione e della creatività, della tradizione unita all’innovazione, della diversità, dello stile e del green. È così che l’Italia intende raccontarsi al mondo attraverso la campagna di comunicazione internazionale a sostegno del Made in Italy lanciata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Agenzia per il Commercio Estero (ITA). 

“L’Italia è semplicemente straordinaria” è il grido di BeIT, l’iniziativa di promozione del nostro Paese realizzata con l’obiettivo di rilanciarne l’immagine globale, attrarre risorse e investimenti, rafforzare l’export ed il turismo, supportare l’internazionalizzazione delle nostre imprese, in particolare delle Pmi, ampliando e diversificando i mercati esteri.

Un’operazione su scala mondiale, dunque, che coinvolge 26 Paesi e diversi settori, e che può farsi vanto degli straordinari talenti, delle competenze e delle potenzialità che da sempre sono il marchio distintivo del Belpaese. 

La campagna si declina in due fasi, la prima incentrata su una vera e propria attività di national branding per la comunicazione e diffusione dei valori italiani; la seconda volta a promuovere le specifiche filiere produttive di interesse strategico per il Made in Italy: moda, lusso, infrastrutture sostenibili, sanità. 

Pronta a svelarsi ad un interlocutore di rilievo come quello emiratino, Be-IT è approdata anche negli EAU con il lancio ufficiale avvenuto il 9 febbraio in occasione della cena inaugurale tenutasi presso L’Armani Hotel, all’interno dell’iconico Burj Khalifa di Dubai, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, Nicola Lener, dei media e di influencer.

Realtà giovane e all’avanguardia, gli Emirati rappresentano un fertile terreno per il know how italiano, da quello di più antica e storica tradizione a quello, più innovativo, che riguarda il settore ingegneristico, l’hi-tech, le energie rinnovabili e la robotica, ambiti nei quali l’Italia, culla di idee e di inventori, primeggia da sempre. 

La campagna italiana negli Emirati, che si svilupperà nell’arco di nove mesi, si prefigge così di irrobustire il già dinamico rapporto commerciale con gli EAU, da tempo ormai primo mercato di destinazione delle esportazioni nella regione MENA.

Sul proscenio mondiale, dunque, il nostro Paese mette in scena il suo spettacolo più bello e ne affida la regia ad un corredo geografico senza pari, dalle Alpi innevate alle acque miti del Mar Mediterraneo, dai maestosi centri storici di Firenze e San Gimignano ai portici di Bologna, dalla laguna di Venezia con la sua Mostra del Cinema ed il vetro di Murano, dalla millenaria storia Siciliana alla raffinatezza di Milano, per lasciare tutti, ancora una volta, senza fiato.

Articoli correlati

Share This