Planet Farms, le insalatine da vertical farm alla conquista degli italiani

da Set 20, 2021Business, Highlights, Italian Stories

TRENDING

Aggiornamenti requisiti d’ingresso nell’Emirato di Abu Dhabi

Ai  residenti degli Emirati Arabi Uniti è ora richiesta la vaccinazione completa che comprende, quindi, anche la dose booster. Per poter entrare nell’Emirato di Abu Dhabi senza la dose booster è richiesto un test PCR di 96 ore. La norma, entrata in vigore all'inizio...

Emirati Arabi Uniti: le regole di ingresso nel Paese

Ultimi aggiornamenti sulle regole di viaggio negli Emirati. Dall'inizio della pandemia, i paesi hanno cambiato le regole di ingresso su base quasi mensile, il che significa doversi aggiornare costantemente su ciò che è loro richiesto in viaggio. Quali sono ora le...

Un 4×4 alla scoperta dell’Oman

Dimenticate i vertiginosi grattacieli di Dubai, le luci che trasformano la notte in pieno giorno, l'architettura avanguardistica, le spianate deserte ed armatevi di un 4x4 perchè l’Oman nasconde le sue perle più belle tra strade sterrate e di montagna.  Quasi alla...

L’Italia negli Emirati: tra la Giornata Nazionale degli EAU ed Expo 2020 Dubai

C’è aria di festa per le strade di Dubai, la città si è tinta un pò ovunque dei colori della bandiera emiratina, gigantografie della famiglia reale si affacciano sparse sulla Sheikh Zayed, l’arteria principale della città e si avverte nell’aria: gli Emirati come di...

A Napoli si discute di Internazionalizzazione: l’iniziativa di Banca Generali

Su iniziativa di Banca Generali nasce, lo scorso 5 novembre, “Ripensiamo il futuro: l'internazionalizzazione delle imprese italiane” il panel rivolto a realtà imprenditoriali italiane interessate ad espandere il proprio business all’estero. L’incontro, svoltosi a...

Italian Choice Sailing Team: un’unione che nasce dal mare

Quale elemento accomuna due paesi lontani e diversi come l’Italia e gli Emirati Arabi Uniti? Il mare. Un elemento primordiale, dal quale ci siamo evoluti, che abbiamo imparato a rispettare e navigare, sfidandone le onde.  Difatti, nonostante i due Paesi conservino...

Apertura, dialogo e cooperazione al Global Interfaith Summit di Dubai

C’é un filo rosso che unisce l’Accordo sulla Fratellanza Umana di Abu Dhabi del 2019, il G20 italiano ed il Global Interfaith Summit, come tappe di un percorso portato avanti dalla diplomazia istituzionale, così come quella religiosa, e che punta a costruire ponti che...

Quarta edizione del Global Manufacturing & Industrialization Summit: La giornata dedicata all’Italia

Identificare soluzioni a problemi globali, promuovere e incoraggiare uno sviluppo industriale inclusivo e sostenibile, trasformare la produzione attraverso l’impiego della tecnologia come strumento per la collaborazione globale al fine di incoraggiare maggiori...

Innovation House apre al mondo le porte della Lombardia produttiva e all’unicità delle proprie imprese

Un ecosistema fertile, una foriera di opportunità, una vetrina mondiale, un laboratorio di idee e innovazione. Si presenta così Innovation House, il progetto ideato dalla Fondazione Politecnico di Milano, insieme al Politecnico di Milano ed alla Regione Lombardia. ...

È italiano il ‘Best Dress’ del World Fashion Festival Awards di Dubai

Lo scollo ad archi ovali di richiamo alle porte arabe riprodotti sulla gonna dalla circonferenza di sei metri, interamente  dipinta a mano e la texture che ricorda il logo di Expo, sono questi i dettagli del Best Dress del World Fashion Festival Awards di Dubai,...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Insalatine ed erbe aromatiche che crescono in un ambiente incontaminato senza mai vedere la luce del sole? Succede a Cavenago, alle porte di Milano, nella vertical farm ad elevato tasso tecnologico di Planet Farms, start-up milanese fondata da Luca Travaglini e Daniele Benatoff. Con i suoi 10 mila mq è il più grande impianto di vertical farming in Europa, senza utilizzo di pesticidi e con un risparmio idrico di oltre il 95% rispetto all’agricoltura tradizionale. Da metà settembre le sue insalatine, proposte in coloratissime buste di carta certificata FSC, sono disponibili in tutti i punti vendita Esselunga d’Italia e presto arriveranno anche da Il Viaggiator Goloso, Iper La Grande i, To.Market e nei dark store milanesi di Gorillas. Il lancio è stato accompagnato da un’imponente campagna di comunicazione, focalizzata sui social network.

Insalatine-Planet-Farms_range-prodotti

 

Si trovano sugli scaffali dedicati alle insalate di quarta gamma, cioè pronte al consumo. La particolarità è che non vengono lavate, come le altre, ma semplicemente sfalciate e imbustate, grazie al sistema chiuso di coltivazione. Questo permette alle insalate di subire meno stress, di durare più a lungo e di restare incredibilmente croccanti. Quattro le referenze di lancio: il lattughino biondo e tre mix di insalate, denominate Piccante, Orientale e Delicato. Ogni aspetto di marketing è stato curato nei minimi dettagli, le confezioni originali spiccano a scaffale e raccontano la provenienza degli ortaggi e il metodo innovativo e sostenibile con cui sono coltivate le insalatine da Planet Farms: una risposta concreta al bisogno di prodotti agricoli sani, disponibili tutto l’anno e a bassissimo impatto ambientale.

Planet-Farms-Milano-Cavenago

“Siamo veramente fieri di vedere i nostri prodotti sugli scaffali di rinomate catene della grande distribuzione. Siamo partiti quattro anni fa da un’idea, un sogno che finalmente si avvera: quello di coltivare, utilizzando le risorse in maniera veramente responsabile, ortaggi buoni e sani, disponibili tutto l’anno”, affermano Luca Travaglini e Daniele Benatoff, co-fondatori e co-ceo di Planet Farms. “Le nostre insalate crescono in assenza totale di pesticidi, in un ambiente incontaminato, garantendo sicurezza e qualità del prodotto. Il gusto viene valorizzato fin dalla scelta delle semenze, varietà in purezza non trattate, selezionate appositamente per dare il massimo in termini di gusto e proprietà nutrizionali nella coltivazione in vartical farm, in cui un ruolo determinante riveste l’illuminazione artificiale a Led”.

Le insalatine e le erbe aromatiche, basilico in particolare, crescono grazie all’innovativo sistema di coltivazione verticale sviluppato da Planet Farms che permette di armonizzare perfettamente tutti i parametri necessari alla crescita degli ortaggi ottenendo un prodotto buono, ricco di proprietà nutritive e attento all’ambiente. Nello stabilimento Planet Farms di Cavenago di Brianza, entra un seme ed esce un prodotto confezionato. Tra il raccolto e l’imbustamento degli ortaggi passano circa 60 secondi e il prodotto viene consegnato in giornata: la freschezza è garantita. Le insalate di Planet Farms non devono essere lavate grazie alla filiera completamente integrata e automatizzata che assicura non solo una perfetta tracciabilità, ma anche una garanzia totale di qualità per un prodotto davvero unico che il consumatore è il primo a toccare.

Per maggiori informazioni: https://www.planetfarms.ag/it

Articoli correlati

Share This