Shoesoff Club: la giovane start up che sta conquistando Roma e presto guarderà all’estero

da Set 6, 2021Business, Highlights, Italian Stories

TRENDING

‘We the UAE 2031’: continua la crescita vertiginosa degli Emirati Arabi

Giunge di martedì 22 novembre, l'annuncio da parte dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, relativo al lancio di "We the UAE 2031" vision. Il nuovo piano strategico, in linea con quello relativo all'anno 2021, individua gli obiettivi di governo per il prossimo...

Emirati Arabi Uniti, come tutto ebbe inizio

Beduini, mercanti e pirati. Perle, incenso e datteri. E poi il deserto e il mare, da sempre spettatori silenziosi di incursioni, antiche carovane e flotte di esploratori. Su queste terre, oggi conosciute come Emirati Arabi, è approdato Alessandro Magno, hanno...

Con “Farfalle”, ITACA porta a Dubai un pezzo del teatro italiano

Il 19 e 20 Novembre prossimi, ITACA – Italian Theatre And Culture Association- presenterà al pubblico italiano di Dubai “Farfalle”, una commedia noir vincitrice dei premi “Hystrio- Scritture di scena 2015” e “Mario Fratti Award 2016”. Lo spettacolo andrà in scena...

EAU: al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione

Al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione volto a tutelare cittadini ed espatriati impiegati nel settore privato e nei dipartimenti del governo in caso di perdita del lavoro. Il nuovo schema offrirà sostegno finanziario per la durata di tre mesi in...

“Catching up with the Far East”: la tavola rotonda sull’andamento dei mercati Asiatici

Si è conclusa nella mattinata di mercoledì 19 ottobre, la tavola rotonda dal titolo “Catching up with the Far East” organizzata ed ospitata dagli uffici Kelmer Group di Dubai. Una kermesse che ha visto imprenditori, esperti del settore e rappresentanti delle Camere di...

#maiunagioia: lo spettacolo tutto italiano va in scena a Dubai

Grande attesa per lo spettacolo teatrale  #maiunagioia ideato da Lamya Tawfik e Valentina Danubio, prossimamente in scena presso The Junction, Alserkal Avenue, il 28 ottobre e il 4 novembre 2022. Noi di Dubaitaly abbiamo intervistato Lamya e Valentina per saperne di...

Rivoluziona il tuo shopping con Restyle

Uno stile di vita, un movimento sociale ed individuale per gli amanti della moda, ma sensibili ed attenti all’impatto ambientale del consumismo di massa. Restyle nasce sull'impronta del mercatino dell’usato in perfetto stile italiano: pezzi unici, selezionati ed al...

Legge sul Copyright: quella degli EAU tra le più rigide al mondo

Il trattamento di dati, contenuti e proprietà intellettuale negli Emirati Arabi Uniti non va preso alla leggera. Il Paese dispone ad oggi di uno dei regolamenti copyright più rigidi al mondo. Questo, al duplice scopo di proteggere i diritti dei marchi internazionali...

Nuovo sistema visti di residenza in vigore dal 3 ottobre

Entra in vigore, a partire dal 3 ottobre, il nuovo sistema visti degli Emirati Arabi Uniti. Nel mese di aprile gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato importanti modifiche al sistema dei visti che entrerà in vigore da lunedì 3 ottobre. Come annunciato questa...

Intervista all’On. Enrico Nan, candidato per la circoscrizione Africa-Asia-Oceania-Antartide

“Maggiore rappresentanza per gli italiani all’estero per sentirsi più in Patria”. Da qui l’intento di ripristinare il Ministero degli Italiani all’Estero, già abolito dalla sinistra Prodiana. È questo l’obiettivo del programma dedicato alle comunità italiane nel Mondo...
Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Immediatezza e semplicità, due aspetti caratterizzanti l’offerta di servizi a Dubai: home cleaning, laundry, trattamenti spa, car wash, riparazioni ed ogni altro (seppur astruso) servizio di cui si può aver bisogno. Facile e rapido, garantito at your door step. 

Dimenticati i labirintici forum in cui scovare il professionista tanto ricercato, l’idraulico a buon prezzo, il tappezziere nei dintorni e gli interminabili passaparola solo per ottenere il numero del signor Franco, il cui cognato ha una ditta di trasporti affidabile, a Dubai si scarica l’app, si seleziona il servizio, si specifica se se ne si vuole usufruire a domicilio o meno e si procede al pagamento, molto spesso scoprendo di aver anche diritto, per via di un’ampia varietà di ragioni a noi sconosciute, ad uno sconto. 

Troppo bello per essere vero? La risposta è SI!

Questo perchè, nonostante l’efficenza con cui, in breve tempo, si individua e si riceve il servizio desiderato e, nonostante punteggi, stelline e faccine sorridenti che ne “attestino” la qualità, nessuno sa mai realmente chi sia e cosa garantisca colui che che soddisferà la nostra richiesta.

Ma se, invece, ci fosse per ogni singola necessità la possibilità di rivolgersi con certezza a persone affidabili e qualificate? Il  cuoco a domicilio per la cena che stiamo organizzando, una fidata dog-sitter, un autista puntuale, o semplicemente sempre lo stesso “tuttofare”al quale rivolgersi per problematiche differenti, così risparmiando il tempo in infinite ricerche?

Questa realtà già esiste. Si chiama Shoesoff Club nasce a Roma e punta ad allargare il suo format anche all’estero. 

Alessandro, Manfredi e Giulio, classe 1993, ne sono i fondatori. E noi li abbiamo intervistati. 

Chi è Shoesoff Club e qual’è il suo obbiettivo?

ShoesOff – nata ad ottobre 2019 – è una piattaforma di servizi on-demand per la cura della casa e della persona che, comparando i preventivi dei propri partner di fiducia, fornisce all’utente la soluzione più adatta alle sue esigenze. Il nostro obiettivo è rendere l’home service semplice e sicuro, come acquistare un prodotto su Amazon.

Come nasce l’idea?

ShoesOff nasce da un’esigenza vissuta in prima persona durante il periodo post-universitario, quando abbiamo trovato lavoro e lasciato casa dei nostri genitori. In quel periodo ci siamo resi conto che vivere da soli non comportava semplicemente maggior autonomia, ma anche fronteggiare una serie di problemi domestici. Risolvere un problema domestico anche banale, come sostituire la maniglia difettosa della porta o rimuovere una macchia di umidità sul muro ci portava via ore.

Iniziavamo con il chiedere ad amici e parenti il contatto di un professionista, ma il più delle volte non sapevano aiutarci. Quindi provavamo su internet, ma la ricerca si rivelava piuttosto dispersiva. E quando, spesso dopo ore, individuavamo qualche figura possibile, ci trovavamo a confrontare diversi preventivi senza nessuna conoscenza tecnica. Ma il problema più grande era che una volta trovata la figura giusta per quella problematica, non potevamo ricontattarla per un problema diverso. Dovevamo quindi ricominciare da capo, con chiamate, messaggi e ricerche su Google: prendersi cura di casa è a tutti gli effetti un secondo lavoro!

Un giorno, chiacchierando davanti ad un caffè proprio di questo, ci siamo resi conto che oggi, problemi in ambiti diversi hanno trovato soluzioni semplici ed economiche. I servizi di food delivery ci danno la possibilità di scegliere tra centinaia di opzioni quella più adatta a noi. Amazon ci consegna direttamente a casa una vasta gamma di prodotti. Il Car Sharing, ci permette di essere dove vogliamo in pochi minuti. Ci siamo domandati perché nessuno aveva fatto la stessa cosa con i problemi domestici.

Un sito o un’app dove con un click, il cliente prenota qualsiasi servizio relativo alla cura della casa e della persona, in modo semplice e sicuro. Proprio come acquistare un prodotto su Amazon. Un servizio simile avrebbe risolto tutti i nostri problemi e potenzialmente quelli di tante altre persone! Con questo pensiero in mente, abbiamo deciso lasciare i nostri lavori e dare vita a ShoesOff, il cui nome cerca di racchiudere proprio quel momento di relax, dove sei finalmente libero di dedicarti a ciò che più ti piace!

Come funziona e in cosa si differenzia da altre app del settore?

ShoesOff è una piattaforma di servizi on-demand che ha come obiettivo quello di fornire la soluzione ideale a qualsiasi problema domestico e relativo alla cura personale in pochi semplici passi. Funziona così: il cliente non deve fare altro che effettuare la richiesta indicando il servizio di cui ha bisogno, data, budget a disposizione ed area geografica. ShoesOff seleziona il candidato ideale a svolgere il lavoro sulla base dei parametri indicati dal cliente e programmerà e seguirà tutto l’intervento. Inoltre, è ShoesOff a gestire eventuali controversie tra il cliente ed il professionista. Come già accennato in precedenza, oggi risolvere problemi domestici è un processo estremamente macchinoso e inefficiente.

Ci distinguiamo dai nostri competitor perché nessun servizio offre tutela e garanzia per l’utente, per noi, invece, è fondamentale. ShoesOff offre una gamma di servizi ampia con operator verificati. Al momento stiamo, anche, lavorando per l’introduzione di un’assicurazione danni e infortuni. Il processo di risoluzione dei problemi è ridotto all’essenziale. Il cliente non deve far altro che introdurre la sua richiesta sul portale. Al resto ci pensiamo noi. Il nostro obiettivo è risolvere i problemi dei clienti. Inoltre, supervisionando l’intero processo puntiamo a garantire un livello di qualità soddisfacente. Se il primo intervento non è andato bene, il cliente si interfaccia con ShoesOff per organizzarne un altro o si rimborsa l’utente stesso.

Per maggiori info: https://www.shoesoffclub.com/

Articoli correlati

Share This