Il Louvre di Abu Dhabi, il museo che incanta

da Mar 11, 2021City Guide

TRENDING

Je sto vicino a te: i cimeli del calcio all’asta per Scampia

Maglie dei più famosi calciatori italiani, cimeli, memorabilia e finanche una statua a grandezza naturale di Diego Armando Maradona che fa goal nel Campionato del mondo del 1986, verranno messi all’asta per comprare cibo alle famiglie napoletane che hanno perso il...

Nuovo progetto immobiliare a Dubai: SLS Hotel&Residence

Ha aperto il grattacielo nuova icona della città: 75 piani, 254 camere d’albergo, 321 di hotel apartment, 371 residenze e due infinity pool tra le più alte del mondo. Parliamo di SLS Hotel&Residence, il nuovissimo grattacielo di lusso appena inaugurato a Dubai,...

Fujairah, il gioiello d’Arabia

Situata sulla costa orientale degli Emirati Arabi ed estesa lungo il Golfo dell’Oman, il “Gioiello d’Arabia”, Fujairah è una delle città più affascinanti del paese. Le sue cascate, spiagge di sabbia dorata ed acqua cristallina, oasi e soprattutto le imponenti montagne...

Scegliere la scuola dei propri bambini negli Emirati…non un gioco da ragazzi!

Scegliere la scuola per i propri figli non è esattamente un gioco da ragazzi. Soprattutto negli Emirati Arabi dove l’offerta è incredibilmente ampia: 210 scuole private a Dubai e 205 ad Abu Dhabi.  Per questo motivo, per aiutare i genitori nella ricerca della...

World Earth Day 2021: celebriamo la Terra impegnandoci per un futuro più verde

“Restore our Earth” è il tema della giornata della Terra di quest’anno, che si celebra anche negli Emirati Arabi, oggi 22 aprile. Riflettori puntati sul nostro Pianeta, dunque, e sui cambiamenti climatici che ne stanno sconvolgendo gli ecosistemi, con appelli e...

Simone Sistici e nuova “onda” di supporto e conoscenza per la comunità italiana negli Emirati

“Vivere da expat, volontario o obbligato, è una sfida emotiva. Aiutiamo le persone a mettere insieme i pensieri che hanno con le emozioni che sentono, per prendere decisioni efficaci che si sostengono nel tempo”. Coach, docente e mentore fin dal 1996, Simone Sistici...

Al Ain: Alla scoperta della natura e dell’entroterra emiratino

Al Ain è una delle principali città degli Emirati Arabi situata al confine con l’Oman e ad un ora e mezza di macchina circa dalla capitale Abu Dhabi. Essendo nel cuore del deserto e ovviamente non avendo sbocco sul mare, la città presenta paesaggi naturalistici molto...

Comprare casa a Dubai: come investire con EMAAR?

“Sono venuto a Dubai e ne sono rimasto affascinato. È possibile comprare casa qui?” “Ho visto alcune nuove costruzioni di EMAAR, mi piacerebbe saperne di più, ma non so da dove cominciare”. “Il mercato è altalenante. Ha senso fare un investimento immobiliare a Dubai o...

Ras al Khaimah, snodo internazionale e paradiso naturalistico

Situata lungo l'estremità settentrionale della costa degli Emirati Arabi, Ras Al Khaimah (RAK) si trova tra il Golfo Persico e le montagne Hajar. La città copre circa 27 miglia di costa, sulla quale lagune d’acqua cristallina, spiagge di sabbia dorata e altipiani...

Sua Maestà la Carbonara…di Mezzo!

Nasce a Roma, ma ha viaggiato in lungo e in largo. Senza dubbio nell’Olimpo delle pietanze tipiche italiane: Sua Maestà la Carbonara. Per questo, ogni italiano che si rispetti avverte una fitta al cuore quando sente parlare di orribili rivisitazioni: dai preparati...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

“Un mondo accogliente che unisce serenamente luce ed ombra, riflessione e calma. Ha l’obiettivo di appartenere ad un paese, alla sua storia e geografia, sottolinearne il fascino con scoperte insolite senza essere una banale interpretazione”. Con queste parole l’architetto Jean Nouvel, vincitore del premio Pritzker nel 2008, descrive una delle sue opere maestre: il Louvre di Abu Dhabi, un autentico capolavoro d’arte moderna nel cuore degli Emirati Arabi. 

Si tratta infatti del primo museo universale del mondo arabo che trasmette e promuove lo spirito di condivisione e coesistenza tra diverse culture. Il museo è situato nel distretto culturale dell’isola di Saadiyat e al suo interno sono custodite centinaia di opere d’arte di grande significato storico e sociologico, partendo dai tempi più antichi per arrivare fino all’era contemporanea. 

Più nello specifico, il Louvre di Abu Dhabi può essere definito come un’affascinante combinazione di diverse culture e civiltà che convivono nello stesso luogo, le opere d’arte che conserva esaltano i tratti in comune e non solo tra i popoli andando ben oltre la geografia, i continenti e la provenienza, permettendo al visitatore di immergersi in millenni di storia e creatività umana.

Questa incantevole costruzione progettata dall’architetto e designer francese Nouvel, si compone di una superficie di 9200mq sui quali si ergono imponenti gallerie tra cui la Permanent Gallery e la Temporary Gallery, quest’ultima regolarmente arricchita da capolavori in prestito provenienti da famosissimi musei francesi quali il Louvre di Parigi, il Musee d’Orsay, il Centre Pompidou e altri musei di calibro internazionale. Il museo ospita anche numerose mostre ed esposizioni, ciò significa che il visitatore avrà sempre qualcosa di nuovo da scoprire.

Il museo è senza ombra di dubbio una vera e propria meraviglia d’architettura moderna, la sua location assolutamente unica ed originale nel bel mezzo dell’acqua, lo rendono uno dei simboli più prestigiosi della capitale emiratina. È sostanzialmente il luogo dove il cielo si unisce alla sabbia e alle acque del Golfo Persico. Gli interni invece sono ispirati alle tipiche casette della regione e proprio come se passeggiassero tra i vicoli di una cittadina araba, i visitatori potranno esplorare i ben 55 edifici, 23 dei quali gallerie. Nelle passerelle all’aperto invece, potrete prendere una bella boccata d’aria, dibattere sulle opere d’arte appena ammirate e godervi lo straordinario mix di sole, mare ed architettura. 

Louvre Abu Dhabi Dome

Ma l’elemento chiave dell’opera di Nouvel è senz’altro l’enorme cupola argentea che sembra galleggiare sopra la città-museo. Nonostante la sua apparente leggerezza, essa pesa circa 7500 tonnellate! Più o meno lo stesso peso della Torre Eiffel a Parigi. La cupola è inoltre composta da 7850 stelle. Queste stelle si ripetono a varie dimensioni e angoli su otto diversi strati. Appena il sole passa sopra, la sua luce filtra attraverso le perforazioni nella cupola, creando un incantevole effetto all’interno del museo, noto come “pioggia di luce”. Questo omaggio alla natura è ispirato alle palme di Abu Dhabi le cui foglie filtrano e ammorbidiscono la luce del sole dall’alto, proiettando un motivo a chiazze sul terreno.

 

Articoli correlati

Fujairah, il gioiello d’Arabia

Fujairah, il gioiello d’Arabia

Situata sulla costa orientale degli Emirati Arabi ed estesa lungo il Golfo dell’Oman, il “Gioiello d’Arabia”, Fujairah è una delle città più affascinanti del paese. Le sue cascate, spiagge di sabbia dorata ed acqua cristallina, oasi e soprattutto le imponenti montagne...

Fujairah, il gioiello d’Arabia

Fujairah, il gioiello d’Arabia

Situata sulla costa orientale degli Emirati Arabi ed estesa lungo il Golfo dell’Oman, il “Gioiello d’Arabia”, Fujairah è una delle città più affascinanti del paese. Le sue cascate, spiagge di sabbia dorata ed acqua cristallina, oasi e soprattutto le imponenti montagne...

Share This