Travel blogger italiane a Dubai per il primo viaggio post-pandemia

da Giu 21, 2021City Guide, Lifestyle

TRENDING

‘We the UAE 2031’: continua la crescita vertiginosa degli Emirati Arabi

Giunge di martedì 22 novembre, l'annuncio da parte dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, relativo al lancio di "We the UAE 2031" vision. Il nuovo piano strategico, in linea con quello relativo all'anno 2021, individua gli obiettivi di governo per il prossimo...

Emirati Arabi Uniti, come tutto ebbe inizio

Beduini, mercanti e pirati. Perle, incenso e datteri. E poi il deserto e il mare, da sempre spettatori silenziosi di incursioni, antiche carovane e flotte di esploratori. Su queste terre, oggi conosciute come Emirati Arabi, è approdato Alessandro Magno, hanno...

Con “Farfalle”, ITACA porta a Dubai un pezzo del teatro italiano

Il 19 e 20 Novembre prossimi, ITACA – Italian Theatre And Culture Association- presenterà al pubblico italiano di Dubai “Farfalle”, una commedia noir vincitrice dei premi “Hystrio- Scritture di scena 2015” e “Mario Fratti Award 2016”. Lo spettacolo andrà in scena...

EAU: al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione

Al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione volto a tutelare cittadini ed espatriati impiegati nel settore privato e nei dipartimenti del governo in caso di perdita del lavoro. Il nuovo schema offrirà sostegno finanziario per la durata di tre mesi in...

“Catching up with the Far East”: la tavola rotonda sull’andamento dei mercati Asiatici

Si è conclusa nella mattinata di mercoledì 19 ottobre, la tavola rotonda dal titolo “Catching up with the Far East” organizzata ed ospitata dagli uffici Kelmer Group di Dubai. Una kermesse che ha visto imprenditori, esperti del settore e rappresentanti delle Camere di...

#maiunagioia: lo spettacolo tutto italiano va in scena a Dubai

Grande attesa per lo spettacolo teatrale  #maiunagioia ideato da Lamya Tawfik e Valentina Danubio, prossimamente in scena presso The Junction, Alserkal Avenue, il 28 ottobre e il 4 novembre 2022. Noi di Dubaitaly abbiamo intervistato Lamya e Valentina per saperne di...

Rivoluziona il tuo shopping con Restyle

Uno stile di vita, un movimento sociale ed individuale per gli amanti della moda, ma sensibili ed attenti all’impatto ambientale del consumismo di massa. Restyle nasce sull'impronta del mercatino dell’usato in perfetto stile italiano: pezzi unici, selezionati ed al...

Legge sul Copyright: quella degli EAU tra le più rigide al mondo

Il trattamento di dati, contenuti e proprietà intellettuale negli Emirati Arabi Uniti non va preso alla leggera. Il Paese dispone ad oggi di uno dei regolamenti copyright più rigidi al mondo. Questo, al duplice scopo di proteggere i diritti dei marchi internazionali...

Nuovo sistema visti di residenza in vigore dal 3 ottobre

Entra in vigore, a partire dal 3 ottobre, il nuovo sistema visti degli Emirati Arabi Uniti. Nel mese di aprile gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato importanti modifiche al sistema dei visti che entrerà in vigore da lunedì 3 ottobre. Come annunciato questa...

Intervista all’On. Enrico Nan, candidato per la circoscrizione Africa-Asia-Oceania-Antartide

“Maggiore rappresentanza per gli italiani all’estero per sentirsi più in Patria”. Da qui l’intento di ripristinare il Ministero degli Italiani all’Estero, già abolito dalla sinistra Prodiana. È questo l’obiettivo del programma dedicato alle comunità italiane nel Mondo...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Pronte a rilanciare il turismo dopo il lunghissimo stop imposto dalla pandemia, le travel blogger d’Italia fanno girare il mappamondo e puntano il dito sugli Emirati per il primo viaggio post-Covid19. Travel Blogger Italiane, l’unica community al femminile in Italia, è atterrata a Dubai il 14 giugno. Abbiamo chiesto a Paola Bertoni, fondatrice del blog, di raccontarci della sua community e della recente avventura negli UAE.

Come e quando nasce la Community Travel Blogger Italiane? 

La Community  è nata poco dopo il mio  blog Pasta Pizza Scones. Mi sono appassionata al mondo del blogging, ma avevo trovato poca disponibilità a condividere informazioni da parte dei travel blogger affermati. Per questo motivo avevo creato un gruppo Facebook per travel blogger desiderose di imparare e fare rete con l’obiettivo di crescere insieme.

Nel tempo il gruppo si e ampliato, superando le 480 iscritte, ed è diventato uno strumento di formazione e di lavoro per chiunque voglia approfondire il nostro settore. Abbiamo un nostro magazine, partecipiamo a blog tour e organizziamo eventi per promuovere il turismo. Ora siamo anche in viaggio a Dubai! Sono davvero fiera di tutta questa strada fatta insieme alle altre blogger!

Quali sono i requisiti per entrare a far parte della Community?

Per entrare nella community è sufficiente avere un travel blog di qualità attivo e iscriversi al gruppo Facebook. Ogni mese seleziono le blogger che rispettano queste condizioni dopo aver letto i loro blog. Ci tengo molto alla qualità e all’armonia della community quindi la selezione è sempre molto accurata. 

Che impatto hanno avuto le restrizioni nel viaggiare dell’ultimo anno nell’attività di una travel blogger? 

Nell’ultimo anno abbiamo dovuto reinventarci completamente. Chi già scriveva di escursioni e turismo di prossimità ha seguito con successo questo trend, mentre alcune blogger specializzate nei viaggi all’estero hanno subito una forte discesa in termini di visite. Per i blogger professionisti è stato un momento particolarmente difficile perché si sono interrotte molte collaborazioni. D’altra parte ogni crisi porta anche nuove opportunità quindi i travel blogger che hanno saputo trovare nuovi angoli da cui scrivere di viaggi verranno sicuramente premiati alla riapertura dei confini.

Italian Travel blogger

In arrivo negli Emirati: perché la scelta è ricaduta proprio su Dubai? 

Abbiamo scelto Dubai come primo viaggio all’estero dopo il Covid perché crediamo che sia la prossima destinazione turistica sia per viaggi organizzati che per viaggi indipendenti. Gli Emirati sono una meta a medio raggio storicamente aperta al turismo e con l’Expo diventeranno ancora più popolari. In più crediamo anche che la fama di destinzione “sicura” di cui gode il Paese, soprattutto relativamente al Covid, potrebbe influire molto nella scelta dei viaggi in famiglia.

Cosa rappresenta e quali sono le aspettative relative a questo viaggi e all’impatto che avrà sul settore del turismo? 

Questo viaggio per noi Travel Blogger Italiane è un modo di aprirci di nuovo al turismo ed esplorare come sono cambiate le destinazioni dopo il Covid. Parte del lavoro è raccontare le destinazioni turistiche per suggerirle come possibili mete ai nostri lettori. Oggi molti nostri lettori hanno voglia di riprendere a viaggiare, ma sono timorosi di come approcciarsi ai viaggi post-pandemia. Il nostro compito come blogger è guidarli verso destinazioni sicure e rassicurarli sul fatto che viaggiare è entusiasmante come prima, anzi ancora di più perché oggi non è più qualcosa che diamo per scontato!

Qual’è il significato dell’hashtag #TBIDubai2021?

TBI è l’acronimo di Travel Blogger Italiane e #TBIDubai2021 è il nostro modo per tenere traccia del viaggio attraverso i social network. Ci piace poter rivedere i contenuti pubblicati a distanza di tempo e ripercorrere i nostri eventi insieme ai follower e alle altre blogger della community!

 

Articoli correlati

Share This