Conoscete i ristoranti “Ospitalità Italiana”?

da Feb 1, 2021Food

TRENDING

Toscana Promozione Turistica: Roadshow Emirati Arabi-Oman 2024

Nel suggestivo scenario della capitale emiratina di Abu Dhabi, in data 8 gennaio 2024, Toscana Promozione ha dato inizio ad uno straordinario roadshow di promozione del territorio, con il prezioso supporto del Tour Operator italiano Tourmeon, che da anni collabora...

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai! 

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai!   Se sei un orgoglioso proprietario di una residenza a Dubai, allora non puoi permetterti di perdere l'opportunità della Stagione Alta con The Smart Concierge! The Smart Concierge...

Gli EAU annunciano le regole sulla tassazione degli investimenti immobiliari

Le regole fiscali degli Emirati Arabi Uniti e l'immobiliare Il Ministero delle Finanze ha annunciato le regole sulla proprietà in tutti gli Emirati Arabi Uniti. Queste stabiliscono i casi in cui le società straniere e i proprietari di immobili residenti all'estero...

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai. Prima tappa negli Emirati Arabi per la Venere influencer protagonista della nuova campagna del Ministero del Turismo ed ENIT. Nella nuova comunicazione, accompagnata dal claim “Open to...

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Antonio Lagrutta conclude la sua esperienza a Dubai: il suo saluto alla comunità italiana

La community' italiana di Dubai, si sa, è un piccolo ecosistema, florido e dinamico, popola una grande metropoli conservando gli aspetti di una piccola realtà cittadina in cui tutti si conoscono, in cui i punti di riferimento sono pochi, ma ben saldi. Antonio...

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l’arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l'arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai presso la mostra (UN)COMMON THREADS ospitata durante la Alserkal Art Week. Noi di Dubaitaly abbiamo avuto il piacere di intervistarla! Lisa, come e quando nasce la tua...

Il Gorgonzola Bassi Dop protagonista a Dubai

Durante la settimana di Gulfood, tenutasi a Dubai dal 20 al 24 Febbraio 2023, il Gorgonzola Bassi Dop, partner di Euro-Toques Italia, è arrivato per misurare nuove frontiere di gusto. Oltre la presenza in Fiera con uno stand dedicato, l’azienda di Marano Ticino (No)...

Chef Antonio Satta: l’alta cucina italiana a Dubai

Chef Antonio Satta: l'alta cucina italiana a Dubai. Negli EAU, come è noto, l'offerta culinaria non manca. Che tu sia un amante della gastronomia giapponese, greca, messicana, francese, libanese, egiziana e persino bavarese, a Dubai non rimarrai insoddisfatto. In...

Countdown per l’inaugurazione della mostra ONEIRISM a Dubai

Parte il countdown per l'inaugurazione della mostra fotografica ONEIRISM di Antonio Saba, ospitata per la prima volta a Dubai. Le porte dell'attesissima esibizione apriranno il 25 gennaio 2023 alle 18:30, presso la galleria d'arte Foundry Downtown di EMAAR. Ad...
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Conoscete tutti gli autentici ristoranti italiani di Dubai, Abu Dhabi e dintorni? I locali italiani sono sempre di più negli Emirati Arabi, ma spesso non è semplice riconoscere quelli realmente italiani da quelli che di italiano hanno solo il nome e magari qualche piatto nel menù.

Per non rischiare di trovarsi di fronte alla tipica pizza all’ananas o alle famigerate penne Alfredo, Unioncamere, con il supporto dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, ha cerato il marchio “Ospitalità Italiana”. Di che cosa si tratta? Se il ristorante che avete scelto ha questo marchio, con il logo di una Q gialla esposto all’ingresso o sul menù, potete stare sereni: si tratta di un locale 100% italiano che valorizza lo stile unico di accoglienza e ospitalità del nostro Paese, la genuinità degli ingredienti, il valore delle tradizioni culinarie e delle infinite ricette regionali.

“Ospitalità Italiana” nasce infatti per preservare l’autentico patrimonio enogastronomico italiano e ogni anno seleziona i migliori ristoranti che diffondono la cultura del cibo italiana in Italia e nel mondo.

Anche quest’anno, nel mese dicembre, verranno dunque riconosciuti e premiati dalla Camera di commercio negli Emirati, i migliori ristoranti italiani di Dubai e degli altri emirati, con una serata speciale in programma il 17 di dicembre, a partire dalle 20, al ristorante GIA del Dubai Mall.

Lo scorso anno, solo per citare qualche nome che forse già conoscete e avete provato, il marchio “Ospitalità Italiana” è sta consegnato a Vivaldi By Alfredo Russo, Matto, Via Veneto, Vanitas. Qui trovate l’elenco completo dei ristoranti “Qualità Italiana” negli Emirati Arabi e nel mondo.

I requisiti per ottenere il marchio

Quali sono i requisiti che devono avere i ristoranti per ottenere il marchio “Ospitalità Italiana”?

Ecco il decalogo:

1. Identità e distintività
2. Accoglienza
3. Mise en place
4. Cucina
5. Menù
6. Proposta gastronomica
7. Carta dei vini
8. Olio extravergine d’oliva
9. Esperienza e competenza
10. Prodotti DOP e IGP

Una commissione ad hoc valuta quindi i diversi punti, ristorante per ristorante, attraverso interviste e sopralluoghi. A seconda del grado di soddisfacimento per ognuna delle diverse aree, viene attribuito un punteggio, la cui somma determina il livello di ospitalità del ristorante e quindi l’eventuale rilascio del marchio “Ospitalità Italiana”. I ristoranti che desiderano candidarsi possono trovare qui tutte le informazioni necessarie.

Un po’ di storia

Il marchio “Ospitalità Italiana” nasce nel 1997 in Italia per certificare i servizi turistici degli alberghi. Nel corso degli anni viene esteso ad altri servizi come ristoranti, agriturismi, stabilimenti balneari. Nel 2009 la certificazione viene estesa anche ai ristoranti italiani nel mondo: al momento sono certificati 1736 ristoranti tra Sud America, Europa Occidentale, Europa Orientale, Medio Oriente, Africa, Asia e Oceania.

Per maggiori informazioni
Camera di Commercio Italiana negli EAU
Tel.: +971 4 3216260
Email: info@iicuae.com

Articoli correlati

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Share This