Francesco Abis: Tiramisu Café diventa anche ristorante

da Ago 8, 2018Food, Lifestyle

TRENDING

Toscana Promozione Turistica: Roadshow Emirati Arabi-Oman 2024

Nel suggestivo scenario della capitale emiratina di Abu Dhabi, in data 8 gennaio 2024, Toscana Promozione ha dato inizio ad uno straordinario roadshow di promozione del territorio, con il prezioso supporto del Tour Operator italiano Tourmeon, che da anni collabora...

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai! 

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai!   Se sei un orgoglioso proprietario di una residenza a Dubai, allora non puoi permetterti di perdere l'opportunità della Stagione Alta con The Smart Concierge! The Smart Concierge...

Gli EAU annunciano le regole sulla tassazione degli investimenti immobiliari

Le regole fiscali degli Emirati Arabi Uniti e l'immobiliare Il Ministero delle Finanze ha annunciato le regole sulla proprietà in tutti gli Emirati Arabi Uniti. Queste stabiliscono i casi in cui le società straniere e i proprietari di immobili residenti all'estero...

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai. Prima tappa negli Emirati Arabi per la Venere influencer protagonista della nuova campagna del Ministero del Turismo ed ENIT. Nella nuova comunicazione, accompagnata dal claim “Open to...

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Antonio Lagrutta conclude la sua esperienza a Dubai: il suo saluto alla comunità italiana

La community' italiana di Dubai, si sa, è un piccolo ecosistema, florido e dinamico, popola una grande metropoli conservando gli aspetti di una piccola realtà cittadina in cui tutti si conoscono, in cui i punti di riferimento sono pochi, ma ben saldi. Antonio...

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l’arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l'arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai presso la mostra (UN)COMMON THREADS ospitata durante la Alserkal Art Week. Noi di Dubaitaly abbiamo avuto il piacere di intervistarla! Lisa, come e quando nasce la tua...

Il Gorgonzola Bassi Dop protagonista a Dubai

Durante la settimana di Gulfood, tenutasi a Dubai dal 20 al 24 Febbraio 2023, il Gorgonzola Bassi Dop, partner di Euro-Toques Italia, è arrivato per misurare nuove frontiere di gusto. Oltre la presenza in Fiera con uno stand dedicato, l’azienda di Marano Ticino (No)...

Chef Antonio Satta: l’alta cucina italiana a Dubai

Chef Antonio Satta: l'alta cucina italiana a Dubai. Negli EAU, come è noto, l'offerta culinaria non manca. Che tu sia un amante della gastronomia giapponese, greca, messicana, francese, libanese, egiziana e persino bavarese, a Dubai non rimarrai insoddisfatto. In...

Countdown per l’inaugurazione della mostra ONEIRISM a Dubai

Parte il countdown per l'inaugurazione della mostra fotografica ONEIRISM di Antonio Saba, ospitata per la prima volta a Dubai. Le porte dell'attesissima esibizione apriranno il 25 gennaio 2023 alle 18:30, presso la galleria d'arte Foundry Downtown di EMAAR. Ad...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti
Da sinistra, Alessio Zazzaro (Chef) Bakhit Mubarak (Owner) Francesco Abis (Partner) Ilaria Meloni (Pastry-Chef) Hessa Shukry (Owner & Marketing Director)

Pizza, frittura e “panuozzo”, primi piatti della tradizione italiana, gelato artigianale. Tiramisu Café, caffetteria nel cuore della New Dubai, a Downtown, che in molti già sicuramente conoscono, diventa ora anche ristorante.

Dalla colazione con cappuccino e cornetto, fino al dolce del dopo cena – primo tra tutti, ovviamente, il Tiramisù, la specialità della casa –, ogni piatto è condito da una calda ed attenta ospitalità italiana.

Francesco Abis, Manager e partner di Tiramisu Café, amante della gastronomia e dell’autenticità italiana, ci racconta le novità e i nuovi piatti che andranno ad arricchire il menù.

Come è nato Tiramisu Café?
Il Tiramisu Café nasce da un’idea di Pietro Marchionni agli inizi del 2012, ingegnere informatico con la passione del buon cibo, realizzata poi alla fine dello stesso anno. Il progetto era quello di creare un brand con prodotti italiani di qualità e un servizio italiano, nel cuore della centralissima Downtown Dubai.

Quali le novità che state introducendo?
In aggiunta alla caffetteria e alla pasticceria, gestita da Ilaria Meloni, ormai anche lei nel giro del Tiramisu Cafe da 6 anni, verrà introdotto l’angolo pizzeria e piatti caldi e veloci. Partiremo con pizze, fritture e “panuozzo”, per poi aggiungere gradualmente primi piatti e il gelato artigianale.

Quale il concept, quindi?
Il nostro concept è quello di offrire un’esperienza completamente italiana senza dover lasciare Dubai, che vada dalla colazione con cappuccino e cornetto, al dolce del dopo cena, offrendo ai clienti il meglio dell’ospitalità per la quale siamo famosi nel mondo.

Che cosa propone il vostro menù?
Al momento il menù propone un servizio di caffetteria per tutti i gusti, dalle diverse miscele di caffè Kimbo, al caffè 100% arabica con diversi tipi di estrazione, colazioni internazionali, insalate, panini, gelati, milkshake, spremute, dolci e piccola pasticceria. Abbiamo anche un display con prodotti italiani selezionati: marmellate biologiche, olio extravergine di oliva, sughi, il pane carasau, prodotti sott’olio e molto altro, tutto rigorosamente italiano.

Quali i best seller tra gli italiani e tra gli stranieri?
Il nostro punto di forza è il tiramisù, sempre un classico tra gli italiani, e il tiramisù con l’aggiunta di banana e nutella, il più amato invece tra gli stranieri. I turisti prediligono invece, in genere, il nostro tiramisù speciale, ricoperto con foglie d’oro 24K, assieme al cappuccino con gold flakes 24K, una combo che è anche esteticamente molto spettacolare.

A Dubai vivono quasi 200 nazionalità diverse: è difficile proporre l’autentica cucina italiana?
Difficile direi di no: sta a noi spiegare che un certo piatto si mangia in un modo invece che in un’altro; allo stesso tempo noto che tanti residenti, dopo un viaggio in Italia e avendo mangiato nei posti più turistici a discapito delle trattorie autentiche, non abbiano purtroppo il vero concetto della cucina italiana. Ricordo ancora un complain di una cliente che diceva di aver mangiato il tiramisù in uno dei migliori locali di Roma, e insisteva che la ricetta non dovesse avere il biscotto…inutile spiegarle che non aveva mangiato un tiramisù.

Quali le richieste più strane che avete ricevuto da un cliente straniero?
Posso partire dal cappuccino senza latte oppure dal cappuccino suddiviso in tre diverse tazze, per arrivare ad una cliente che aveva mangiato il tiramisù da noi e voleva che le venisse spedita una pirofila in Australia la mattina seguente per il compleanno di un’amico. Qualcuno ci ha chiesto il cornetto tagliato in sei parti uguali e panini senza pane. Una volta un cliente si è arrabbio sostenendo che il tiramisù aveva troppo olio: gli ho spiegato che il tiramisù non contiene olio, e disse allora che aveva troppo burro…gli risposi ironicamente che avremmo cercato un burro con meno burro e mi ringraziò. Una cliente rimandò indietro il milkshake dicendo che lo gradiva caldo, mentre un’altro voleva una pallina di gelato con quattro gusti diversi e in quattro coni. E potrei proseguire ancor molto a lungo.

Quali i progetti per il futuro?
Ci saranno presto in programma serate speciali ed eventi. Per ora siete tutti invitati al soft opening della nostra nuova cucina, organizzato insieme a Emaar e Dubai Municipality, per assaggiare i piatti del ristorante. L’appuntamento è intorno alla metà di settembre, presto definiremo la data precisa. Vi aspettiamo!

Tiramisu Cafe
Sheikh Mohammed bin Rashid Blvd
Facebook
Tel. + 971 4 454 7795

Articoli correlati

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Share This