Il Gorgonzola Bassi Dop protagonista a Dubai

da Feb 27, 2023Food, Highlights, Italian Stories

TRENDING

Toscana Promozione Turistica: Roadshow Emirati Arabi-Oman 2024

Nel suggestivo scenario della capitale emiratina di Abu Dhabi, in data 8 gennaio 2024, Toscana Promozione ha dato inizio ad uno straordinario roadshow di promozione del territorio, con il prezioso supporto del Tour Operator italiano Tourmeon, che da anni collabora...

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai! 

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai!   Se sei un orgoglioso proprietario di una residenza a Dubai, allora non puoi permetterti di perdere l'opportunità della Stagione Alta con The Smart Concierge! The Smart Concierge...

Gli EAU annunciano le regole sulla tassazione degli investimenti immobiliari

Le regole fiscali degli Emirati Arabi Uniti e l'immobiliare Il Ministero delle Finanze ha annunciato le regole sulla proprietà in tutti gli Emirati Arabi Uniti. Queste stabiliscono i casi in cui le società straniere e i proprietari di immobili residenti all'estero...

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai. Prima tappa negli Emirati Arabi per la Venere influencer protagonista della nuova campagna del Ministero del Turismo ed ENIT. Nella nuova comunicazione, accompagnata dal claim “Open to...

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Antonio Lagrutta conclude la sua esperienza a Dubai: il suo saluto alla comunità italiana

La community' italiana di Dubai, si sa, è un piccolo ecosistema, florido e dinamico, popola una grande metropoli conservando gli aspetti di una piccola realtà cittadina in cui tutti si conoscono, in cui i punti di riferimento sono pochi, ma ben saldi. Antonio...

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l’arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l'arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai presso la mostra (UN)COMMON THREADS ospitata durante la Alserkal Art Week. Noi di Dubaitaly abbiamo avuto il piacere di intervistarla! Lisa, come e quando nasce la tua...

Chef Antonio Satta: l’alta cucina italiana a Dubai

Chef Antonio Satta: l'alta cucina italiana a Dubai. Negli EAU, come è noto, l'offerta culinaria non manca. Che tu sia un amante della gastronomia giapponese, greca, messicana, francese, libanese, egiziana e persino bavarese, a Dubai non rimarrai insoddisfatto. In...

Countdown per l’inaugurazione della mostra ONEIRISM a Dubai

Parte il countdown per l'inaugurazione della mostra fotografica ONEIRISM di Antonio Saba, ospitata per la prima volta a Dubai. Le porte dell'attesissima esibizione apriranno il 25 gennaio 2023 alle 18:30, presso la galleria d'arte Foundry Downtown di EMAAR. Ad...

Shaping the Future: URB Launches World’s Largest Agritourism in Dubai

Shaping the Future: URB Launches World’s Largest Agritourism in Dubai. While Dubai is establishing itself as a global economic and financial hub, it is turning its gaze to sustainability and "green" urbanization. Among the champions of innovation and transition...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti
Durante la settimana di Gulfood, tenutasi a Dubai dal 20 al 24 Febbraio 2023, il Gorgonzola Bassi Dop, partner di Euro-Toques Italia, è arrivato per misurare nuove frontiere di gusto.
Oltre la presenza in Fiera con uno stand dedicato, l’azienda di Marano Ticino (No) ha organizzato una cena in uno dei Ristoranti italiani più rinomati del panorama cittadino: “Bella” ristorante panoramico all’interno dell’Hotel Grand Millennium Business Bay, già certificato da Asacert come Ristorante 100% Italiano.
Il menù è stato preparato da Enrico Derflingher, Ambasciatore della Cucina Italiana nel mondo, insieme ad Alessandro Miceli, Head Chef del Ristorante Bella e membro Euro-Toques Italia. Il Gorgonzola Dop Bassi è stato protagonista dall’antipasto al dolce, mostrando la sua grande versatilità, lasciando ai commensali un tripudio di sapori.
La serata ha visto la partecipazione di diverse personalità del mondo culinario e non, tra cui Daniele Bassi, fornitore dell’apprezzatissimo Gorgonzola, Yvonne Spark, jazz funk singer a livello internazionale, Alessandro Maniero, Manager di Dubaitaly e Managing Partner di Progetto Casa.
Una serata di grandissimo successo in concomitanza con gli ottimi risultati registrati dall’edizione 2023 del Gulfood. È una delle pochissime fiere che non si sono mai arrese al Covid. Un punto fermo all’interno di un calendario fieristico globale stravolto di mese in mese. Tra edizioni digitali, cancellazioni e rinvii dell’ultimo minuto. Ma Gulfood, seppur in scala ridotta, si è svolta anche nel febbraio 2020, appena prima del boom dei contagi a livello globale.
Nel 2021, quando il resto del mondo stava ancora facendo i conti con lockdown, scuole chiuse e smart working, la fiera si è svolta regolarmente, sempre al World Trade Centre di Dubai e sempre nel mese di febbraio.
Oggi, con una situazione tornata alla normalità in termini di scambi commerciali e mobilità internazionale, una porta per Medio Oriente e Nord Africa come Gulfood riesce a dispiegare ancor di più il suo potenziale. La conferma arriva proprio con l’edizione numero 28, iniziata lunedì e in chiusura venerdì 24 Febbraio 2023, superando anche le più rosee aspettative.
La rassegna dedicata al food&beverage in scena a Dubai ha visto infatti ben 5mila espositori provenienti da 125 Paesi, distribuiti in 25 padiglioni. Padiglioni che, in questi giorni, sono stati percorsi in lungo e in largo da un esercito di manager, direttori commerciali e buyer, tutti d’accordo su un fatto: un’edizione tanto affollata non si era mai vista.

Articoli correlati

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Share This