Massimo’s: chi vuole assaggiare il vero gelato italiano?

da Feb 9, 2021Food

TRENDING

Toscana Promozione Turistica: Roadshow Emirati Arabi-Oman 2024

Nel suggestivo scenario della capitale emiratina di Abu Dhabi, in data 8 gennaio 2024, Toscana Promozione ha dato inizio ad uno straordinario roadshow di promozione del territorio, con il prezioso supporto del Tour Operator italiano Tourmeon, che da anni collabora...

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai! 

Stagione Alta: Massimizza i Tuoi Guadagni con The Smart Concierge a Dubai!   Se sei un orgoglioso proprietario di una residenza a Dubai, allora non puoi permetterti di perdere l'opportunità della Stagione Alta con The Smart Concierge! The Smart Concierge...

Gli EAU annunciano le regole sulla tassazione degli investimenti immobiliari

Le regole fiscali degli Emirati Arabi Uniti e l'immobiliare Il Ministero delle Finanze ha annunciato le regole sulla proprietà in tutti gli Emirati Arabi Uniti. Queste stabiliscono i casi in cui le società straniere e i proprietari di immobili residenti all'estero...

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai

Vetrina negli Emirati Arabi: La virtual influencer d’Italia all’ATM di Dubai. Prima tappa negli Emirati Arabi per la Venere influencer protagonista della nuova campagna del Ministero del Turismo ed ENIT. Nella nuova comunicazione, accompagnata dal claim “Open to...

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Antonio Lagrutta conclude la sua esperienza a Dubai: il suo saluto alla comunità italiana

La community' italiana di Dubai, si sa, è un piccolo ecosistema, florido e dinamico, popola una grande metropoli conservando gli aspetti di una piccola realtà cittadina in cui tutti si conoscono, in cui i punti di riferimento sono pochi, ma ben saldi. Antonio...

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l’arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai

Tra antiche pratiche tessili e tintura ad indaco: l'arte visiva di Lisa Mara Batacchi a Dubai presso la mostra (UN)COMMON THREADS ospitata durante la Alserkal Art Week. Noi di Dubaitaly abbiamo avuto il piacere di intervistarla! Lisa, come e quando nasce la tua...

Il Gorgonzola Bassi Dop protagonista a Dubai

Durante la settimana di Gulfood, tenutasi a Dubai dal 20 al 24 Febbraio 2023, il Gorgonzola Bassi Dop, partner di Euro-Toques Italia, è arrivato per misurare nuove frontiere di gusto. Oltre la presenza in Fiera con uno stand dedicato, l’azienda di Marano Ticino (No)...

Chef Antonio Satta: l’alta cucina italiana a Dubai

Chef Antonio Satta: l'alta cucina italiana a Dubai. Negli EAU, come è noto, l'offerta culinaria non manca. Che tu sia un amante della gastronomia giapponese, greca, messicana, francese, libanese, egiziana e persino bavarese, a Dubai non rimarrai insoddisfatto. In...

Countdown per l’inaugurazione della mostra ONEIRISM a Dubai

Parte il countdown per l'inaugurazione della mostra fotografica ONEIRISM di Antonio Saba, ospitata per la prima volta a Dubai. Le porte dell'attesissima esibizione apriranno il 25 gennaio 2023 alle 18:30, presso la galleria d'arte Foundry Downtown di EMAAR. Ad...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Nocciole rigorosamente piemontesi, pistacchi da Bronte, frutta fresca e di stagione, amarene e torrone italiani doc. Il ristorante Massimo’s ha una grande novità da fare assaggiare a tutti i sui clienti: il suo gelato 100% artigianale, fatto seguendo la tradizione, e gli ingredienti, autentici italiani. Sí perché per Massimo Lapeschi, proprietario del locale, le priorità sono sempre qualità e tradizioni, portate avanti ogni giorno con cura e passione. Come per tutti i piatti proposti nel menù, dunque, anche per il gelato i singoli ingredienti vengono scelti uno ad uno e fatti arrivare direttamente dall’Italia.

“Dal primo giorno – tiene a precisare Massimo Lapeschi – abbiamo basato la nostra cucina sulla scelta di prodotti tradizionali italiani di qualità, soprattutto che facciano parte della tradizione di quella cucina che possiamo definire ‘normale’, non estremamente artefatta o stellata. In parole molto semplici, da Massimo’s puoi mangiare come potresti mangiare a casa. Il nostro menù parte quindi dai prodotti, quelli veri, autentici, tipicamente italiani”. Occupandosi personalmente della selezione degli ingredienti e della scelta del menù, con ricette che arrivano dalle più solide tradizioni culinarie delle diverse Regioni italiane, tutto, dal pane ai dolci fino alla pasta, da Massimo’s è fatto rigorosamente a mano.

Ma le novità non finiscono qui. Massimo’s offre una possibilità unica a Dubai: ricevere le vaschette di gelato direttamente a casa propria. Il ristorante, infatti, attraverso il servizio di delivery con contenitori termici, porta a casa non solo i piatti cucinati e la pizza, ma anche il dessert, gelato incluso. Massimo’s è il primo locale di Dubai che, con un propria flotta di moto autonoma, riesce a fare arrivare le vaschette di gelato a domicilio, in pochissimi minuti, garantendo quindi un servizio di consegna diretta: dalla produzione alla propria tavola. Il gelato, in questo modo, arriva freschissimo e non perde quelle che devono essere le sue peculiarità tipiche: la cremosità e il sapore autentico della materie prime.

Business lunch

E per chi pensa che la cucina italiana non sia adatta alla pausa pranzo durante la settimana lavorativa, Massimo’s ha messo a punto un menù speciale, pensato appositamente per gli uffici e senza rinunciare al gusto. Che cosa potete ordinare? Panini con pane rigorosamente fatto a mano e tostato nel forno (l’hamburger, sandwich di pollo, vegetariani, con bresaola e caprino, burrata, vitello tonnato, solo per fare qualche esempio), gateau di patate, crocchette, mini arancini, mozzarella in carrozza oltre ad insalate di ogni tipo (comprese quelle di paste e di riso).

La particolarità è che le porzioni sono più piccole e “personalizzabili”: si possono infatti combinare, ad esempio, metà panino, qualche arancino e un gelato oppure un’insalata, metà panino e una mini porzione di pastiera napoletana. Tutto ad un prezzo molto contenuto, perché i singoli piatti non costano più di 20-25 aed ciascuno.

“Dopo un periodo di test con diversi uffici – ha sottolineato Massimo Lapeschi – abbiamo ricevuto feedback molto positivi e ora siamo pronti a partire con i nostri nuovi business lunch”. Ovviamente con la possibilità di consumare i pasti al ristorante oppure di ordinare la delivery (al telefono, scaricando l’App di Massimo’s o dal sito Web) e farsi consegnare il pranzo direttamente in ufficio.

Certificazione “Ospitalità italiana” e Tripadvisor

“Siamo davvero molto soddisfatti dei risultati che abbiamo raggiunto – conclude Massimo Lapeschi -. I nostri clienti sono contenti e siamo in continua crescita”. Lo scorso anno Massimo’s ha ricevuto anche due importanti certificazione: quella di “Ospitalità italiana”, che viene rilasciata ai ristoranti che si distinguono e che rispettano i reali canoni di “ristorante italiano” (ovvero la proprietà, gli ingredienti utilizzati, le ricette proposte nel menù) e il “Certificato di eccellenza” di Tripadvisor.

Insomma, non resta che provare il gelato e tutti i nuovi piatti proposti. E ora che la bella stagione è arrivata, godersi la spettacolare location di Massimo’s, con i suoi tavolini affacciati sull’acqua: un’oasi di tranquillità nel cuore della Marina.

Location: Park Island Waterfront
Orario di apertura: da mezzogiorno a mezzanotte
Parcheggio: all’interno della torre, gratuito per le prime due ore e 10 aed per le ore successive.
Tel: +971 4 4324284
Toll Free: 800 2426

Articoli correlati

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

La Terra dell’oro rosso

La Terra dell’oro rosso

La leggenda narra che le gocce di sangue di uno dei compagni ferito accidentalmente dal dio Hermes, una volta cadute in terra, avessero dato vita ad un magnifico fiore rosso, il fiore dello zafferano, da quel momento simbolo di resurrezione. Pepe nero color ebano,...

Share This