A Dubai apre la terza Banca del Cibo

da Feb 20, 2019Lifestyle

TRENDING

NYU Abu Dhabi: “l’università del futuro” festeggia un decennio di eccellenza

Se si tratta di eccellenze nel mondo Arabo non si può non parlare di NYU Abu Dhabi (NYUAD). Nel giro di 10 anni, questa università fondata con il benestare di sua altezza reale Khalifa Al Nahyan, è riuscita a diventare una delle più prestigiose e selettive al mondo....

Traduttore freelance o agenzia di traduzioni… quale è la scelta migliore per la tua attività?

Quante volte ci siamo ritrovati ad aver necessità di tradurre documenti ufficiali? Documenti di viaggio, di residenza o transazioni, il processo di traduzione ci impone di ricercare la figura più adatta alle nostre esigenze: un abile traduttore freelance che ci...

La capitale della Blue economy è italiana e vola a Dubai: la Liguria ad Expo 2020

Blu economy, nautica e tutto ciò che ruota attorno al sistema mare caratterizzerà la partecipazione della Liguria ad Expo 2020. La Regione conclude la sessantunesima edizione del Salone Nautico che consacra Genova Hub della nautica e vola a Dubai per condividere con...

Planet Farms, le insalatine da vertical farm alla conquista degli italiani

Insalatine ed erbe aromatiche che crescono in un ambiente incontaminato senza mai vedere la luce del sole? Succede a Cavenago, alle porte di Milano, nella vertical farm ad elevato tasso tecnologico di Planet Farms, start-up milanese fondata da Luca Travaglini e...

Expo Dubai, chiusa la missione di Regione Lazio e Lazio Innova: inaugurato il “Lazio Region Business Hub”

L’hub, realizzato dalla Camera di commercio italiana negli EAU su mandato della Regione Lazio, sarà uno strumento di supporto per il business delle imprese del Lazio che vorranno cogliere le opportunità offerte dall’Esposizione emiratina, soprattutto durante gli...

Inaugurato il Lazio Region Business Hub per l’internazionalizzazione delle imprese laziali

L’Hub, realizzato dalla Camera di Commercio su mandato della Regione Lazio, sarà uno strumento di supporto per il business delle imprese del Lazio che vorranno cogliere le opportunità offerte dall’Expo di Dubai  Dubai, 16  settembre 2021 - Inaugurato ieri a Dubai il...

L’Italia vola nei cieli di Expo con Leonardo S.p.A

Innovazione e sostenibilità, ma anche mobilità ingegno e tecnologia. Se c’è un’azienda italiana che coniuga alla perfezione i temi centrali di Expo 2020 questa è la Leonardo S.p.A. La società guidata da Alessandro Profumo è leader mondiale nei settori della difesa,...

Con “The Beauty of Imaging” la medicina approda ad Expo2020

“Connettere le menti, generare il futuro”, è questo il grande tema di Expo 2020. Il Padiglione Italia si allaccia al claim della fiera mondiale di ottobre con un proprio leitmotiv, La Bellezza unisce le Persone, a suggerire che l’incanto dei territori ed il fascino...

Expo 2020 Dubai: le PMI laziali sbarcano a Dubai

Le piccole e medie imprese del Lazio, da oggi, avranno una possibilità in più di internazionalizzazione ed export negli Emirati Arabi Uniti e nell’area del Golfo.   Oggi, infatti, alle ore 11, alla Camera di Commercio Italiana di Dubai , si terrà la presentazione...

50 nuovi progetti per i prossimi 50 anni: ecco come gli Emirati affronteranno il futuro

A meno di 21 giorni dall’inaugurazione di Expo, alcuni potevano pensare che il governo Emiratino avrebbe aspettato di valutare i risultati di questo evento cosi tanto atteso prima di annunciare nuovi progetti a lungo termine. Invece, eccoci qua a commentare una nuova...
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Prosegue l’impegno della Dubai Municipality, con l’inaugurazione, proprio in questi giorni, della terza Banca del Cibo. Di che cosa si tratta? Di un progetto, già presente in tanti altri Paesi del mondo, per salvare i prodotti ancora intatti e commestibili dalla spazzatura, sia freschi che in scatola, confezionarli e distribuirli a chi è in difficoltà.

Nota per i suoi brunch, buffet, feste e matrimoni, con migliaia di locali e ristoranti, Dubai è una delle città al mondo con la maggiore produzione di rifiuti organici – il 55% sul totale dell’immondizia – e lo spreco di cibo, come vediamo ogni volta che usciamo a pranzo o cena, è evidente. Il Governo emiratino ha quantificato in oltre 3 milioni e mezzo di dollari gli alimenti che finiscono ogni anno nelle discariche del Paese.

La Food Bank è un’idea che nasce alla fine degli anni ’60 in Arizona ed è stata costituita qui negli Emirati Arabi come associazione no profit già nel 2017. Da allora, collaborando con catene alberghiere, ristoranti, supermercati, ma anche aziende agricole, ha raccolto e distribuito circa 4.500 tonnellate di cibo. Le tre Banche hanno sede nei quartieri abitati in maggioranza dai migrant workers: Al Quoz, Al Bada e l’ultima ad Al Muhaisnah-2. Il progetto più a lungo termine è quello di aprire altre banche ad Abu Dhabi e Ras Al Khaimah, con l’obbiettivo futuro di uscire presto anche dai confini nazionali. È stato infatti firmato un accordo per far entrare gli Emirati Arabi nella rete regionale del Food Banking, che raggruppa già una trentina di banche in diversi Paesi in Medio Oriente ed Africa.

Grazie al supporto di una rete di volontari, gli alimenti vengono impacchettati e consegnati, anche attraverso gli oltre 100 charity fridges sparsi in città, in particolare in prossimità delle moschee (attivi, ricordiamo, non solo durante il Ramadan). In questo modo Dubai vorrebbe arrivare a riciclare il 75% dei rifiuti alimentari entro il 2021 e diventare la prima città della regione a “spreco zero”.

Secondo i dati della Fao (la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite) 821 milioni di persone, circa una su 9, oggi nel mondo soffrono la fame, numero che, se da qualche anno era in leggero calo, ultimamente ha ricominciato a crescere, tornando ai livelli di quasi un decennio fa. Il valore del cibo “perso” (ovvero quello che viene buttato ancora prima di essere commercializzato, nella fase della catena produttiva) o “sprecato” (che viene buttato, invece, durante la vendita o durante il consumo)? E’ stimato in 1 trilione di dollari all’anno.

 

Articoli correlati

Share This