Carrefour City+: a Dubai il primo negozio senza casse del Medio Oriente

da Ott 5, 2021Business, Food, Highlights, Lifestyle

TRENDING

Cervelli italiani in fuga: i giovani Expat di Dubai

Sono alla ricerca di opportunità, desiderano crescere professionalmente, aspirano a retribuzioni che soddisfino più dei meri bisogni primari, puntano al riconoscimento delle proprie competenze, fanno le valigie e partono. Sono i giovani laureati italiani, protagonisti...

Galleria Continua inaugura al Burj Al Arab con la mostra New Wave

Galleria Continua, ad oggi tra le principali gallerie d’arte contemporanea, è la storia di tre amici e di un’aspirazione, quella di coinvolgere un pubblico sempre più ampio nel mondo dell’arte. Ma l’iniziativa è anche la storia di un luogo inaspettato e senza tempo:...

Chapter All Dubai: La community degli Alumni Luiss di Dubai

Si è concluso giovedì 26 maggio nella splendida cornice dell'Hotel Fairmont di Dubai, presso il ristorante Bistrot 90, Chapter All Dubai, il primo incontro della community degli Alumni Luiss negli Emirati. ALL (Associazione Laureati Luiss) è il punto di riferimento...

Italian Business in Dubai: Cinzia Di Gennaro

Per la rubrica "Italian Business in Dubai", noi di Dubaitaly abbiamo intervistato Cinzia Di Gennaro, giovane imprenditrice Italiana che ha fatto di Dubai la sua casa! Cinzia, di cosa ti occupi? Ho un'azienda che produce profumi personalizzati e fragranze per ambienti,...

Destinazione International Financial District: cuore pulsante di Dubai

Pochi sono i luoghi in cui si avverte la sensazione, netta ed elettrizzante, di trovarsi esattamente al centro del mondo. Lungo la Fifth Avenue di New York, nell’abbraccio del colonnato di San Pietro a Roma, nel caotico viavai di Piccadilly Circus, al centro di...

L’Eredità di Expo 2020 Dubai alla sesta edizione di Travel Hashstag

Si è conclusa nella serata di domenica 8 maggio la sesta edizione del Travel Hashtag, l'evento internazionale nell'ambito della Travel&Tourism Industry, organizzata a Dubai dal tour operator Tourmeon e declinatasi in un panel discussion che ha visto protagonisti...

Visto di residenza a Dubai: tutto quello che devi sapere

Come è risaputo, gli Emirati Arabi Uniti utilizzano un sistema di visti per consentire ai cittadini stranieri di vivere e lavorare nel Paese. Un sistema, questo, in continuo aggiornamento. Proprio nel mese di Aprile, il Gabinetto degli Emirati Arabi Uniti ha...

I Musulmani di tutto il mondo celebrano Eid al Fitr

Sul cielo compare la luna nuova e le città del Medioriente, del Sud Est asiatico e del continente africano sembrano lentamente risvegliarsi dal torpore del mese di preghiere, devozione ed autocontrollo che segnano da secoli il periodo di Ramadan.  È l’alba del primo...

Alla scoperta di QE2, antica regina del mare

È il 26 novembre del 2008 quando la regina dei mari Queen Elisabeth II lascia il molo di Southampton in direzione Port Rashid, nel Golfo Persico, per quello che sarebbe stato il suo ultimo impiego per mare. Conclusa la traversata, la bandiera di Cunard House viene...

La cucina sublime di Enrico Derfingher al Bella Restaurant di Dubai

Il  super chef Enrico Derfingher ci ha condotto per mano nella magnifica serata del 26 febbraio "oltre Expo Dubai: il futuro delle eccellenze italiane negli Emirati Arabia Uniti":  "É stato un grandissimo successo – commenta  Derflingher– Oltre cento persone riunite...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Dopo gli Stati Uniti, l’Europa e l’Asia, anche Dubai ha ora il suo primo supermercato senza casse. Inaugurato il 6 settembre 2021, il nuovo Carrefour City+ compatto e high-tech ha aperto all’interno di uno dei principali centri commerciali di Dubai, il Mall of the Emirates, già sede di un ipermercato Carrefour e noto nel mondo per la sua stazione sciistica indoor, chiamata Ski Dubai.

Il Carrefour City+ è anche il primo negozio di alimentari “senza contanti” e senza casse nella regione del Medio Oriente. I supermercati senza casse non sono una novità in Occidente, dopo il lancio di Amazon Go a Seattle (USA) e di Amazon Fresh nel Regno Unito, entrambi con la tecnologia Amazon “Just Walk Out”, e non sono una novità nemmeno in Asia, dove il trend è già più consolidato.

City plus_with Mask_Man

Il negozio, di dimensioni compatte ma con un’offerta ampia, non ha casse in uscita. Per accedere, ai clienti basta il proprio smartphone, con il quale possono proseguire con la normale spesa, fino all’uscita: nessuna interazione con il personale, nessuna coda e nessuna ricerca di monete nei portafogli e nelle borse. Carrefour City+ utilizza anche una serie di telecamere alimentate da una combinazione tra computer vision e machine learning al fine di seguire il movimento di ogni cliente all’interno del negozio.

Le telecamere utilizzano la tecnologia di tracciamento per identificare i clienti attraverso la loro struttura corporea, senza registrare alcun riconoscimento facciale o dati biometrici. Il tutto è collegato all’account individuale sull’app MAF Carrefour. In questo modo le telecamere aiutano a rilevare quando un cliente prende o mette giù un prodotto, in modo che il suo carrello virtuale sia automaticamente aggiornato.

Una volta che il cliente lascia il negozio, l’importo totale del suo carrello viene automaticamente addebitato sulla sua carta registrata e una ricevuta digitale viene inviata attraverso l’app.

Carrefour 2

La sezione dei prodotti freschi comprende un mix di succhi di frutta e frutta pronta da mangiare, tra cui banane e mele. Tutti gli articoli di prodotti freschi sono confezionati per ragioni di sicurezza e igiene alimentare. In totale, il punto vendita conta 1.300 referenze, tra cui snack, bevande, cibo confezionato e pasti food-to-go, così come gli articoli di prima necessità.

Nonostante le app, il tracciamento e le telecamere high-tech, è a disposizione in negozio anche del personale per aiutare i clienti a trovare gli articoli e a rispondere a domande o dubbi. Attualmente, il negozio permetterà l’ingresso solo a 10 persone alla volta a causa delle norme di sicurezza Covid-19. I clienti che cercheranno di scansionare il proprio Qrcode dell’app per entrare nel negozio verranno automaticamente avvisati quando il punto vendita è al massimo della sua capacità e invitati ad aspettare che un altro cliente esca.

“Carrefour City+ è stato progettato per rendere la vita più facile utilizzando la tecnologia per evitare le code alle casse, lo scambio di soldi e per migliorare l’esperienza di vendita al dettaglio – ha dichiarato Hani Weiss, amministratore delegato di MAF Retail a Lifestyle -. Il negozio rappresenta un enorme balzo in avanti per la vendita al dettaglio negli Emirati Arabi Uniti e nella regione. Carrefour continua a innovare per soddisfare le esigenze del presente e anticipare le tendenze future dello shopping”.

Articoli correlati

Share This