Carrefour City+: a Dubai il primo negozio senza casse del Medio Oriente

da Ott 5, 2021Business, Food, Highlights, Lifestyle

TRENDING

Aggiornamenti requisiti d’ingresso nell’Emirato di Abu Dhabi

Ai  residenti degli Emirati Arabi Uniti è ora richiesta la vaccinazione completa che comprende, quindi, anche la dose booster. Per poter entrare nell’Emirato di Abu Dhabi senza la dose booster è richiesto un test PCR di 96 ore. La norma, entrata in vigore all'inizio...

Emirati Arabi Uniti: le regole di ingresso nel Paese

Ultimi aggiornamenti sulle regole di viaggio negli Emirati. Dall'inizio della pandemia, i paesi hanno cambiato le regole di ingresso su base quasi mensile, il che significa doversi aggiornare costantemente su ciò che è loro richiesto in viaggio. Quali sono ora le...

Un 4×4 alla scoperta dell’Oman

Dimenticate i vertiginosi grattacieli di Dubai, le luci che trasformano la notte in pieno giorno, l'architettura avanguardistica, le spianate deserte ed armatevi di un 4x4 perchè l’Oman nasconde le sue perle più belle tra strade sterrate e di montagna.  Quasi alla...

L’Italia negli Emirati: tra la Giornata Nazionale degli EAU ed Expo 2020 Dubai

C’è aria di festa per le strade di Dubai, la città si è tinta un pò ovunque dei colori della bandiera emiratina, gigantografie della famiglia reale si affacciano sparse sulla Sheikh Zayed, l’arteria principale della città e si avverte nell’aria: gli Emirati come di...

A Napoli si discute di Internazionalizzazione: l’iniziativa di Banca Generali

Su iniziativa di Banca Generali nasce, lo scorso 5 novembre, “Ripensiamo il futuro: l'internazionalizzazione delle imprese italiane” il panel rivolto a realtà imprenditoriali italiane interessate ad espandere il proprio business all’estero. L’incontro, svoltosi a...

Italian Choice Sailing Team: un’unione che nasce dal mare

Quale elemento accomuna due paesi lontani e diversi come l’Italia e gli Emirati Arabi Uniti? Il mare. Un elemento primordiale, dal quale ci siamo evoluti, che abbiamo imparato a rispettare e navigare, sfidandone le onde.  Difatti, nonostante i due Paesi conservino...

Apertura, dialogo e cooperazione al Global Interfaith Summit di Dubai

C’é un filo rosso che unisce l’Accordo sulla Fratellanza Umana di Abu Dhabi del 2019, il G20 italiano ed il Global Interfaith Summit, come tappe di un percorso portato avanti dalla diplomazia istituzionale, così come quella religiosa, e che punta a costruire ponti che...

Quarta edizione del Global Manufacturing & Industrialization Summit: La giornata dedicata all’Italia

Identificare soluzioni a problemi globali, promuovere e incoraggiare uno sviluppo industriale inclusivo e sostenibile, trasformare la produzione attraverso l’impiego della tecnologia come strumento per la collaborazione globale al fine di incoraggiare maggiori...

Innovation House apre al mondo le porte della Lombardia produttiva e all’unicità delle proprie imprese

Un ecosistema fertile, una foriera di opportunità, una vetrina mondiale, un laboratorio di idee e innovazione. Si presenta così Innovation House, il progetto ideato dalla Fondazione Politecnico di Milano, insieme al Politecnico di Milano ed alla Regione Lombardia. ...

È italiano il ‘Best Dress’ del World Fashion Festival Awards di Dubai

Lo scollo ad archi ovali di richiamo alle porte arabe riprodotti sulla gonna dalla circonferenza di sei metri, interamente  dipinta a mano e la texture che ricorda il logo di Expo, sono questi i dettagli del Best Dress del World Fashion Festival Awards di Dubai,...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Dopo gli Stati Uniti, l’Europa e l’Asia, anche Dubai ha ora il suo primo supermercato senza casse. Inaugurato il 6 settembre 2021, il nuovo Carrefour City+ compatto e high-tech ha aperto all’interno di uno dei principali centri commerciali di Dubai, il Mall of the Emirates, già sede di un ipermercato Carrefour e noto nel mondo per la sua stazione sciistica indoor, chiamata Ski Dubai.

Il Carrefour City+ è anche il primo negozio di alimentari “senza contanti” e senza casse nella regione del Medio Oriente. I supermercati senza casse non sono una novità in Occidente, dopo il lancio di Amazon Go a Seattle (USA) e di Amazon Fresh nel Regno Unito, entrambi con la tecnologia Amazon “Just Walk Out”, e non sono una novità nemmeno in Asia, dove il trend è già più consolidato.

City plus_with Mask_Man

Il negozio, di dimensioni compatte ma con un’offerta ampia, non ha casse in uscita. Per accedere, ai clienti basta il proprio smartphone, con il quale possono proseguire con la normale spesa, fino all’uscita: nessuna interazione con il personale, nessuna coda e nessuna ricerca di monete nei portafogli e nelle borse. Carrefour City+ utilizza anche una serie di telecamere alimentate da una combinazione tra computer vision e machine learning al fine di seguire il movimento di ogni cliente all’interno del negozio.

Le telecamere utilizzano la tecnologia di tracciamento per identificare i clienti attraverso la loro struttura corporea, senza registrare alcun riconoscimento facciale o dati biometrici. Il tutto è collegato all’account individuale sull’app MAF Carrefour. In questo modo le telecamere aiutano a rilevare quando un cliente prende o mette giù un prodotto, in modo che il suo carrello virtuale sia automaticamente aggiornato.

Una volta che il cliente lascia il negozio, l’importo totale del suo carrello viene automaticamente addebitato sulla sua carta registrata e una ricevuta digitale viene inviata attraverso l’app.

Carrefour 2

La sezione dei prodotti freschi comprende un mix di succhi di frutta e frutta pronta da mangiare, tra cui banane e mele. Tutti gli articoli di prodotti freschi sono confezionati per ragioni di sicurezza e igiene alimentare. In totale, il punto vendita conta 1.300 referenze, tra cui snack, bevande, cibo confezionato e pasti food-to-go, così come gli articoli di prima necessità.

Nonostante le app, il tracciamento e le telecamere high-tech, è a disposizione in negozio anche del personale per aiutare i clienti a trovare gli articoli e a rispondere a domande o dubbi. Attualmente, il negozio permetterà l’ingresso solo a 10 persone alla volta a causa delle norme di sicurezza Covid-19. I clienti che cercheranno di scansionare il proprio Qrcode dell’app per entrare nel negozio verranno automaticamente avvisati quando il punto vendita è al massimo della sua capacità e invitati ad aspettare che un altro cliente esca.

“Carrefour City+ è stato progettato per rendere la vita più facile utilizzando la tecnologia per evitare le code alle casse, lo scambio di soldi e per migliorare l’esperienza di vendita al dettaglio – ha dichiarato Hani Weiss, amministratore delegato di MAF Retail a Lifestyle -. Il negozio rappresenta un enorme balzo in avanti per la vendita al dettaglio negli Emirati Arabi Uniti e nella regione. Carrefour continua a innovare per soddisfare le esigenze del presente e anticipare le tendenze future dello shopping”.

Articoli correlati

Share This