Carrefour City+: a Dubai il primo negozio senza casse del Medio Oriente

da Ott 5, 2021Business, Food, Highlights, Lifestyle

TRENDING

Countdown per l’inaugurazione della mostra ONEIRISM a Dubai

Parte il countdown per l'inaugurazione della mostra fotografica ONEIRISM di Antonio Saba, ospitata per la prima volta a Dubai. Le porte dell'attesissima esibizione apriranno il 25 gennaio 2023 alle 18:30, presso la galleria d'arte Foundry Downtown di EMAAR. Ad...

Shaping the Future: URB Launches World’s Largest Agritourism in Dubai

Shaping the Future: URB Launches World’s Largest Agritourism in Dubai. While Dubai is establishing itself as a global economic and financial hub, it is turning its gaze to sustainability and "green" urbanization. Among the champions of innovation and transition...

‘We the UAE 2031’: continua la crescita vertiginosa degli Emirati Arabi

Giunge di martedì 22 novembre, l'annuncio da parte dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, relativo al lancio di "We the UAE 2031" vision. Il nuovo piano strategico, in linea con quello relativo all'anno 2021, individua gli obiettivi di governo per il prossimo...

Emirati Arabi Uniti, come tutto ebbe inizio

Beduini, mercanti e pirati. Perle, incenso e datteri. E poi il deserto e il mare, da sempre spettatori silenziosi di incursioni, antiche carovane e flotte di esploratori. Su queste terre, oggi conosciute come Emirati Arabi, è approdato Alessandro Magno, hanno...

Con “Farfalle”, ITACA porta a Dubai un pezzo del teatro italiano

Il 19 e 20 Novembre prossimi, ITACA – Italian Theatre And Culture Association- presenterà al pubblico italiano di Dubai “Farfalle”, una commedia noir vincitrice dei premi “Hystrio- Scritture di scena 2015” e “Mario Fratti Award 2016”. Lo spettacolo andrà in scena...

EAU: al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione

Al via il regime di assicurazione contro la disoccupazione volto a tutelare cittadini ed espatriati impiegati nel settore privato e nei dipartimenti del governo in caso di perdita del lavoro. Il nuovo schema offrirà sostegno finanziario per la durata di tre mesi in...

“Catching up with the Far East”: la tavola rotonda sull’andamento dei mercati Asiatici

Si è conclusa nella mattinata di mercoledì 19 ottobre, la tavola rotonda dal titolo “Catching up with the Far East” organizzata ed ospitata dagli uffici Kelmer Group di Dubai. Una kermesse che ha visto imprenditori, esperti del settore e rappresentanti delle Camere di...

#maiunagioia: lo spettacolo tutto italiano va in scena a Dubai

Grande attesa per lo spettacolo teatrale  #maiunagioia ideato da Lamya Tawfik e Valentina Danubio, prossimamente in scena presso The Junction, Alserkal Avenue, il 28 ottobre e il 4 novembre 2022. Noi di Dubaitaly abbiamo intervistato Lamya e Valentina per saperne di...

Rivoluziona il tuo shopping con Restyle

Uno stile di vita, un movimento sociale ed individuale per gli amanti della moda, ma sensibili ed attenti all’impatto ambientale del consumismo di massa. Restyle nasce sull'impronta del mercatino dell’usato in perfetto stile italiano: pezzi unici, selezionati ed al...

Legge sul Copyright: quella degli EAU tra le più rigide al mondo

Il trattamento di dati, contenuti e proprietà intellettuale negli Emirati Arabi Uniti non va preso alla leggera. Il Paese dispone ad oggi di uno dei regolamenti copyright più rigidi al mondo. Questo, al duplice scopo di proteggere i diritti dei marchi internazionali...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Dopo gli Stati Uniti, l’Europa e l’Asia, anche Dubai ha ora il suo primo supermercato senza casse. Inaugurato il 6 settembre 2021, il nuovo Carrefour City+ compatto e high-tech ha aperto all’interno di uno dei principali centri commerciali di Dubai, il Mall of the Emirates, già sede di un ipermercato Carrefour e noto nel mondo per la sua stazione sciistica indoor, chiamata Ski Dubai.

Il Carrefour City+ è anche il primo negozio di alimentari “senza contanti” e senza casse nella regione del Medio Oriente. I supermercati senza casse non sono una novità in Occidente, dopo il lancio di Amazon Go a Seattle (USA) e di Amazon Fresh nel Regno Unito, entrambi con la tecnologia Amazon “Just Walk Out”, e non sono una novità nemmeno in Asia, dove il trend è già più consolidato.

City plus_with Mask_Man

Il negozio, di dimensioni compatte ma con un’offerta ampia, non ha casse in uscita. Per accedere, ai clienti basta il proprio smartphone, con il quale possono proseguire con la normale spesa, fino all’uscita: nessuna interazione con il personale, nessuna coda e nessuna ricerca di monete nei portafogli e nelle borse. Carrefour City+ utilizza anche una serie di telecamere alimentate da una combinazione tra computer vision e machine learning al fine di seguire il movimento di ogni cliente all’interno del negozio.

Le telecamere utilizzano la tecnologia di tracciamento per identificare i clienti attraverso la loro struttura corporea, senza registrare alcun riconoscimento facciale o dati biometrici. Il tutto è collegato all’account individuale sull’app MAF Carrefour. In questo modo le telecamere aiutano a rilevare quando un cliente prende o mette giù un prodotto, in modo che il suo carrello virtuale sia automaticamente aggiornato.

Una volta che il cliente lascia il negozio, l’importo totale del suo carrello viene automaticamente addebitato sulla sua carta registrata e una ricevuta digitale viene inviata attraverso l’app.

Carrefour 2

La sezione dei prodotti freschi comprende un mix di succhi di frutta e frutta pronta da mangiare, tra cui banane e mele. Tutti gli articoli di prodotti freschi sono confezionati per ragioni di sicurezza e igiene alimentare. In totale, il punto vendita conta 1.300 referenze, tra cui snack, bevande, cibo confezionato e pasti food-to-go, così come gli articoli di prima necessità.

Nonostante le app, il tracciamento e le telecamere high-tech, è a disposizione in negozio anche del personale per aiutare i clienti a trovare gli articoli e a rispondere a domande o dubbi. Attualmente, il negozio permetterà l’ingresso solo a 10 persone alla volta a causa delle norme di sicurezza Covid-19. I clienti che cercheranno di scansionare il proprio Qrcode dell’app per entrare nel negozio verranno automaticamente avvisati quando il punto vendita è al massimo della sua capacità e invitati ad aspettare che un altro cliente esca.

“Carrefour City+ è stato progettato per rendere la vita più facile utilizzando la tecnologia per evitare le code alle casse, lo scambio di soldi e per migliorare l’esperienza di vendita al dettaglio – ha dichiarato Hani Weiss, amministratore delegato di MAF Retail a Lifestyle -. Il negozio rappresenta un enorme balzo in avanti per la vendita al dettaglio negli Emirati Arabi Uniti e nella regione. Carrefour continua a innovare per soddisfare le esigenze del presente e anticipare le tendenze future dello shopping”.

Articoli correlati

Share This