Carrefour City+: a Dubai il primo negozio senza casse del Medio Oriente

da Ott 5, 2021Business, Food, Highlights, Lifestyle

TRENDING

Il lusso italiano conquista il mercato immobiliare di Dubai

Il mercato immobiliare di Dubai sta attraversando un periodo di forte crescita, ben al di sopra le aspettative degli analisti. Nel 2021, l’Emirato ha registrato vendite totali pari a circa 23 miliardi di euro. Ma è nel lusso che Dubai spadroneggia. Nel primo...

A Dubai quinoa, salicornia e altri superfood si coltivano nel deserto

L’aumento delle temperature e gli eventi meteorologici estremi provocati dai cambiamenti climatici in corso stanno mettendo sempre più in difficoltà l’agricoltura e interrompono sempre più spesso la catena di fornitura del cibo. Eppure la popolazione mondiale è...

Non esiste solo Expo: l’Italia guarda al futuro energetico a WETEX Dubai

Con l’apertura di Expo Dubai, l’attenzione mediatica si è riversata completamente sul mega evento che intratterrà residenti e turisti per i prossimi 6 mesi. Ma se c’è una cosa che non rientra nella mentalità vincente degli Emirati Arabi è quella di attendere la fine...

Imprigionate nel loro corpo, destinate a una disabilità totale. Ma le cose potrebbero cambiare… Ottobre è il mese della consapevolezza sulla Sindrome di Rett

I bambini con disabilità o bisogni speciali sono, prima di tutto, comunque bambini! Ai vostri figli non dite “non guardare”, ma “fagli un sorriso” o “vuoi salutarlo?” Un sorriso o un saluto possono significare enormemente più di quanto non crediate! (Benedetta Pasero)...

Davide Rampello e la bellezza che unisce: dalla Grecia antica ad Expo2020

Connecting minds, il tema lanciato da Expo 2020, sfida riflessioni ed interpretazioni: cosa, a dispetto delle differenze etniche, culturali, sociali e di genere lega ed avvicina? Cosa è che ci annoda gli uni agli altri seppur separati da distanze e confini?  Popoli e...

Tra connettività e trasporti, l’Italia costruisce un ponte solido con Expo 2020

Ci siamo. Finalmente siamo giunti alla tanto attesa apertura di Expo 2020 Dubai. Nelle settimane precedenti vi abbiamo raccontato di come l’Italia si stesse preparando a questo appuntamento di importanza mondiale attraverso le storie di alcune delle imprese italiane...

Expo Dubai: inaugurato il Padiglione Italia. Regione Lazio tra i protagonisti

Grande successo per l’inaugurazione del Padiglione Italia all’Expo di Dubai: “il padiglione più visitato durante la prima giornata di questa Esposizione Universale” ha specificato il Commissario Straordinario Paolo Glisenti. Una superficie di 3500 metri quadri per 27...

I Padiglioni di Expo2020 in pillole alla preapertura della Fiera mondiale

Da diverso tempo a questa parte ne abbiamo sentito parlare quotidianamente, ne abbiamo seguito i passi e sbirciato le foto.  Ora, in attesa dell’apertura ufficiale Expo 2020 ha avviato la fase di rodaggio effettuando, con preaperture al pubblico, i test di routine per...

NYU Abu Dhabi: “l’università del futuro” festeggia un decennio di eccellenza

Se si tratta di eccellenze nel mondo Arabo non si può non parlare di NYU Abu Dhabi (NYUAD). Nel giro di 10 anni, questa università fondata con il benestare di sua altezza reale Khalifa Al Nahyan, è riuscita a diventare una delle più prestigiose e selettive al mondo....

Traduttore freelance o agenzia di traduzioni… quale è la scelta migliore per la tua attività?

Quante volte ci siamo ritrovati ad aver necessità di tradurre documenti ufficiali? Documenti di viaggio, di residenza o transazioni, il processo di traduzione ci impone di ricercare la figura più adatta alle nostre esigenze: un abile traduttore freelance che ci...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Dopo gli Stati Uniti, l’Europa e l’Asia, anche Dubai ha ora il suo primo supermercato senza casse. Inaugurato il 6 settembre 2021, il nuovo Carrefour City+ compatto e high-tech ha aperto all’interno di uno dei principali centri commerciali di Dubai, il Mall of the Emirates, già sede di un ipermercato Carrefour e noto nel mondo per la sua stazione sciistica indoor, chiamata Ski Dubai.

Il Carrefour City+ è anche il primo negozio di alimentari “senza contanti” e senza casse nella regione del Medio Oriente. I supermercati senza casse non sono una novità in Occidente, dopo il lancio di Amazon Go a Seattle (USA) e di Amazon Fresh nel Regno Unito, entrambi con la tecnologia Amazon “Just Walk Out”, e non sono una novità nemmeno in Asia, dove il trend è già più consolidato.

City plus_with Mask_Man

Il negozio, di dimensioni compatte ma con un’offerta ampia, non ha casse in uscita. Per accedere, ai clienti basta il proprio smartphone, con il quale possono proseguire con la normale spesa, fino all’uscita: nessuna interazione con il personale, nessuna coda e nessuna ricerca di monete nei portafogli e nelle borse. Carrefour City+ utilizza anche una serie di telecamere alimentate da una combinazione tra computer vision e machine learning al fine di seguire il movimento di ogni cliente all’interno del negozio.

Le telecamere utilizzano la tecnologia di tracciamento per identificare i clienti attraverso la loro struttura corporea, senza registrare alcun riconoscimento facciale o dati biometrici. Il tutto è collegato all’account individuale sull’app MAF Carrefour. In questo modo le telecamere aiutano a rilevare quando un cliente prende o mette giù un prodotto, in modo che il suo carrello virtuale sia automaticamente aggiornato.

Una volta che il cliente lascia il negozio, l’importo totale del suo carrello viene automaticamente addebitato sulla sua carta registrata e una ricevuta digitale viene inviata attraverso l’app.

Carrefour 2

La sezione dei prodotti freschi comprende un mix di succhi di frutta e frutta pronta da mangiare, tra cui banane e mele. Tutti gli articoli di prodotti freschi sono confezionati per ragioni di sicurezza e igiene alimentare. In totale, il punto vendita conta 1.300 referenze, tra cui snack, bevande, cibo confezionato e pasti food-to-go, così come gli articoli di prima necessità.

Nonostante le app, il tracciamento e le telecamere high-tech, è a disposizione in negozio anche del personale per aiutare i clienti a trovare gli articoli e a rispondere a domande o dubbi. Attualmente, il negozio permetterà l’ingresso solo a 10 persone alla volta a causa delle norme di sicurezza Covid-19. I clienti che cercheranno di scansionare il proprio Qrcode dell’app per entrare nel negozio verranno automaticamente avvisati quando il punto vendita è al massimo della sua capacità e invitati ad aspettare che un altro cliente esca.

“Carrefour City+ è stato progettato per rendere la vita più facile utilizzando la tecnologia per evitare le code alle casse, lo scambio di soldi e per migliorare l’esperienza di vendita al dettaglio – ha dichiarato Hani Weiss, amministratore delegato di MAF Retail a Lifestyle -. Il negozio rappresenta un enorme balzo in avanti per la vendita al dettaglio negli Emirati Arabi Uniti e nella regione. Carrefour continua a innovare per soddisfare le esigenze del presente e anticipare le tendenze future dello shopping”.

Articoli correlati

Share This