San Valentino, Papa Gelasio, i cinici e gli innamorati

da Feb 14, 2021Lifestyle

TRENDING

L’Italia negli Emirati: tra la Giornata Nazionale degli EAU ed Expo 2020 Dubai

C’è aria di festa per le strade di Dubai, la città si è tinta un pò ovunque dei colori della bandiera emiratina, gigantografie della famiglia reale si affacciano sparse sulla Sheikh Zayed, l’arteria principale della città e si avverte nell’aria: gli Emirati come di...

A Napoli si discute di Internazionalizzazione: l’iniziativa di Banca Generali

Su iniziativa di Banca Generali nasce, lo scorso 5 novembre, “Ripensiamo il futuro: l'internazionalizzazione delle imprese italiane” il panel rivolto a realtà imprenditoriali italiane interessate ad espandere il proprio business all’estero. L’incontro, svoltosi a...

Italian Choice Sailing Team: un’unione che nasce dal mare

Quale elemento accomuna due paesi lontani e diversi come l’Italia e gli Emirati Arabi Uniti? Il mare. Un elemento primordiale, dal quale ci siamo evoluti, che abbiamo imparato a rispettare e navigare, sfidandone le onde.  Difatti, nonostante i due Paesi conservino...

Apertura, dialogo e cooperazione al Global Interfaith Summit di Dubai

C’é un filo rosso che unisce l’Accordo sulla Fratellanza Umana di Abu Dhabi del 2019, il G20 italiano ed il Global Interfaith Summit, come tappe di un percorso portato avanti dalla diplomazia istituzionale, così come quella religiosa, e che punta a costruire ponti che...

Quarta edizione del Global Manufacturing & Industrialization Summit: La giornata dedicata all’Italia

Identificare soluzioni a problemi globali, promuovere e incoraggiare uno sviluppo industriale inclusivo e sostenibile, trasformare la produzione attraverso l’impiego della tecnologia come strumento per la collaborazione globale al fine di incoraggiare maggiori...

Innovation House apre al mondo le porte della Lombardia produttiva e all’unicità delle proprie imprese

Un ecosistema fertile, una foriera di opportunità, una vetrina mondiale, un laboratorio di idee e innovazione. Si presenta così Innovation House, il progetto ideato dalla Fondazione Politecnico di Milano, insieme al Politecnico di Milano ed alla Regione Lombardia. ...

È italiano il ‘Best Dress’ del World Fashion Festival Awards di Dubai

Lo scollo ad archi ovali di richiamo alle porte arabe riprodotti sulla gonna dalla circonferenza di sei metri, interamente  dipinta a mano e la texture che ricorda il logo di Expo, sono questi i dettagli del Best Dress del World Fashion Festival Awards di Dubai,...

Stefano Avalis, l’artista italiano che ha brillato al World Fashion Festival Awards di Dubai

Arte, bellezza, cultura, sono questi i protagonisti del World Fashion Festival Awards di Dubai, appuntamento annuale del mondo della moda, sotto il cui ombrello convergono stilisti, scrittori, pittori, artisti locali e internazionali e professionisti del settore di...

Rolex Middle Sea Race, Expo Dubai e sostenibilità con Giovanni Soldini

Ha l’aria pacata e la pelle abbronzata, capelli schiariti dalla salsedine e l’espressione di chi possiede l’esperienza di mille vite maturata nell’acqua, al sole e nel sale dei tanti mari che ha navigato. Giovanni Soldini, l’eccellenza del velismo italiano, fa...

Expo 2020 Dubai, al padiglione Italia le microalghe purificano l’aria

Dalla Sardegna a Dubai. Microalghe, come la spirulina, che catturano l’anidride carbonica, principale causa del cambiamento climatico in corso, e la trasformano in ossigeno. Succede a Dubai, nel padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, premiato peraltro come miglior...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

San Valentino, la festa meno amata tra le feste.

Forse perchè inevitabilmente induce a riflessioni sulla propria situazione sentimentale, e diciamocelo, il più delle volte non è esattamente l’argomento su cui si ha voglia di ponderare. Maledetto Amore, che porta in luoghi di cui mai si sarebbe immaginata l’esistenza e con la stessa facilità, in cui quegli stessi luoghi abbandona. Così ci si ritrova spaesati e confusi come quando da piccoli capitava di perdersi nel supermercato. 

La domanda che a me sorge spontanea di 14 febbraio è: “ perché?”. Già. Perchè San Valentino, tu che vieni raffigurato con espressione innocente, assurgi a custode di una festa così demoniaca come quella in cui si celebra l’amore?

Pare però che la responsabilità non ricada nelle mani del giovane martire. Il merito (la colpa?) è da attribuire a Papa Gelasio che nel lontano 496 d. C., pone fine agli antichi riti pagani dedicati al dio della fertilità Luperco, riti durante i quali i romani si dilettavano in pratiche sadomaso, non propriamente cristiane quindi, e proclama San Valentino protettore dell’amore ed il 14 febbraio il giorno della sua celebrazione. C’è chi sostiene però che a rendere San Valentino il custode degli amori cortesi, fosse stato Geoffrey Chaucer, l’autore dei Racconti di Canterbury che alla fine del 300 scrive The Parliament of Fowls in occasione delle nozze tra Riccardo II e Anna di Boemia, un poema in 700 versi in cui la figura di Cupido viene associata a quella del Santo. 

Che le origini siano riconducibili al dio Pagano dei romani, a Papa Gelasio, o al noto scrittore, resta il fatto che non tutti si entusiasmano all’idea di festeggiare. Proprio a San Valentino infatti, ci si imbatte nelle più disparate categorie di individui. C’è l’esercito dei disillusi, dei cinici-ex feriti di guerra che scottati da una storia finita male, ricordano l’amore come ci si ricorda di quel lontano parente che non vedi e non senti dal mesozoico ma sai essere ancora vivo da qualche parte nel mondo. Poi ci sono gli indifferenti, quelli che “San Valentino è una gran stupidaggine” e il solo parlarne rappresenterebbe un insulto all’intelligenza umana. E come non menzionare i complottisti, quelli che invece “ San Valentino è l’ennesima festa inventata per incoraggiare il consumismo ed affollare i ristoranti”. 

Per fortuna o per sfortuna poi, ci sono gli innamorati. Che festeggino il giorno a loro dedicato o meno, son quelli che fanno invidia un po a tutti. Ammettilo, anche tu che leggi, fiero difensore di una spensierata solitudine. Gli innamorati li riconosci. “Si baciano in piedi contro le porte della notte” scriveva Prévert, si scambiano sguardi intensi ed indecifrabili ma evidenti a chiunque li circondi. Passeggiano allacciati gli uni agli altri come se non potessero separarsi per nessun motivo. E tu che corri nel senso opposto alla loro traiettoria, sai che quella mano non se la lasceranno nemmeno se si accorgessero che non hai lo spazio fisico per continuare in santa pace il tuo jogging da single. Ecco loro forse, festeggiano un po tutti i giorni. E se così non fosse, allora dovrebbero. 

San Valentino però, non è il custode solo dei primi amori. Ma anche di quelli vissuti, ammaccati ma resilienti, di quelli costretti a millemila miglia di distanza ma per sconosciute ragioni, solidi come faraglioni in mezzo al mare. L’amore dei nonni, quello quasi surreale, difficile infatti capacitarsi di come due persone possano continuare a voler avere davanti agli occhi l’uno la faccia dell’altro per 50 anni filati. Eppure eccoli lì a festeggiare le nozze d’oro, platino, e quercia. Quindi si, per fortuna ci sono gli innamorati a ricordarci che a portare il peso delle responsabilità ogni giorno, a fronteggiare le insidie della vita e a rincorrere ciecamente le proprie soddisfazioni, inevitabilmente si finisce per inaridirsi sempre un po di più. 

Poco conta se oggi o in occasione dell’ennesimo anniversario, se con mazzi di rose rosse o con una cassa di frutta, se a cena in ristoranti da Stella Michelin o sul divano di casa. Qualsiasi sia la circostanza, perché non vivere San Valentino come un’ulteriore occasione per dimostrare apprezzamento nei confronti di chi ogni giorno sceglie di essere al nostro fianco?  E se al proprio fianco si ha solo un chilo di gelato, beh.. Quando si parla di amore nulla è più vero dei luoghi comuni: arriverà inaspettatamente, quella ferita si rimarginerà, la ruota gira, la notte nasconde segreti che il lontano mattino mai avrebbe immaginato, e chissà cosa potrebbe accadere oggi. 

 

Articoli correlati

Share This