Legge sul Copyright: quella degli EAU tra le più rigide al mondo

da Set 23, 2022Business, Highlights, News

TRENDING

#maiunagioia: lo spettacolo tutto italiano va in scena a Dubai

Grande attesa per lo spettacolo teatrale  #maiunagioia ideato da Lamya Tawfik e Valentina Danubio, prossimamente in scena presso The Junction, Alserkal Avenue, il 28 ottobre e il 4 novembre 2022. Noi di Dubaitaly abbiamo intervistato Lamya e Valentina per saperne di...

Rivoluziona il tuo shopping con Restyle

Uno stile di vita, un movimento sociale ed individuale per gli amanti della moda, ma sensibili ed attenti all’impatto ambientale del consumismo di massa. Restyle nasce sull'impronta del mercatino dell’usato in perfetto stile italiano: pezzi unici, selezionati ed al...

Nuovo sistema visti di residenza in vigore dal 3 ottobre

Entra in vigore, a partire dal 3 ottobre, il nuovo sistema visti degli Emirati Arabi Uniti. Nel mese di aprile gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato importanti modifiche al sistema dei visti che entrerà in vigore da lunedì 3 ottobre. Come annunciato questa...

Intervista all’On. Enrico Nan, candidato per la circoscrizione Africa-Asia-Oceania-Antartide

“Maggiore rappresentanza per gli italiani all’estero per sentirsi più in Patria”. Da qui l’intento di ripristinare il Ministero degli Italiani all’Estero, già abolito dalla sinistra Prodiana. È questo l’obiettivo del programma dedicato alle comunità italiane nel Mondo...

Elezioni politiche 25 settembre 2022: come si vota?

Per la prima volta dopo la riforma del 2020, che ha modificato gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione riducendo il numero dei deputati da 630 a 400 e dei senatori da 315 a 200, domenica 25 settembre dalle 7:00 alle 23:00 i cittadini italiani saranno chiamati alle...

Aggiornamenti Visto di residenza negli EAU

Ampliamento categorie Golden Visa, residenza quinquennale, visto turistico per ingressi multipli e permessi di ingresso per la ricerca di lavoro sono tra le numerose riforme della residenza che entreranno in vigore il mese prossimo.   Il nuovo sistema avvantaggerà in...

Aggiornamento normativa che regola il pagamento salariale: come funziona il WPS

Il Ministero delle risorse umane e dell'Emiratizzazione (MOHRE) ha recentemente emesso la risoluzione ministeriale n. 43 del 2022, un aggiornamento del WPS. Secondo tale risoluzione, almeno il 90 per cento dello stipendio minimo di un dipendente deve essere pagato...

Sulle orme del Profeta: la mostra unica nel suo genere inaugurata a Dhahran

In occasione dei festeggiamenti del capodanno islamico, sabato, 30 luglio,  ha inaugurato a Dhahran, Arabia Saudita, la mostra Sulle orme del Profeta. La prima ed unica nel suo genere, si propone di ripercorrere con minuzia ed accuratezza storica le tappe della...

Convertire la patente di guida a Dubai: tutti gli aggiornamenti

Fino a poco tempo fa, per ottenere la conversione della propria patente di guida a Dubai era necessario recarsi in uno dei centri della Roads and Transport Authority. Solo di recente RTA ha avviato la piattaforma tramite la quale poter avviare il procedimento...

Diluvia sul deserto: Quale è la causa del maltempo negli Emirati?

Negli ultimi giorni la costa orientale degli Emirati Arabi Uniti è stata recentemente colpita da piogge torrenziali e venti forti. Inondazioni improvvise in alcune parti del Khor Fakkan di Sharjah e allagamenti sembrano non dare tregua all’area interessata dal...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Il trattamento di dati, contenuti e proprietà intellettuale negli Emirati Arabi Uniti non va preso alla leggera. Il Paese dispone ad oggi di uno dei regolamenti copyright più rigidi al mondo. Questo, al duplice scopo di proteggere i diritti dei marchi internazionali negli EAU e di rafforzare la proprietà dei marchi locali.

La nuova legge emanata in materia di copyright è la legge federale n. 38 del 2021 relativa al diritto d’autore che ha sostituito la vecchia legge federale n. 7 del 2002 entrando in vigore nel gennaio 2022. 
La nuova legge disciplina tutto ciò che può concernere il copyright: da fotografie a progetti architettonici, dall’arte virtuale al “lavoro su commissione”, sino alla protezione riguardante ologrammi, elementi 3D, colori ed odori caratterizzanti un marchio. La nuova legge può essere dunque applicata in tutti i settori.
In materia di marchi sono state introdotte misure contro le contraffazioni e linee guida più chiare per la protezione dei marchi noti; nonché il diritto di richiedere la cancellazione in caso di violazione delle norme di copyright.
La legge è in linea con le leggi delle principali giurisdizioni mondiali e si inserisce in un processo di maggiore armonizzazione delle leggi sulla proprietà intellettuale a livello globale.
Quali sono però le modifiche chiave apportate dalla nuova legge sul diritto d’autore?
Un’interessante aggiunta è il concetto di “lavoro su commissione”, il lavoro creato da un dipendente, commissionato da un datore di lavoro a fronte di un compenso economico. Ai sensi della New Copyright Law il datore di lavoro sarà considerato l’autore legale di tale lavoro (se non diversamente concordato) ai sensi della New Copyright Law.

Per quanto riguarda le opere congiunte, per le quali non è possibile separare la quota dell’opera, tutti gli autori saranno ugualmente co-proprietari di tale opera e saranno considerati co-creatori (se non diversamente concordato). Nessun autore può esercitare individualmente il diritto d’autore, senza previo accordo. Nel caso di scomparsa di uno degli autori ed assenza di eredi, tale quota andrà agli altri co-creatori. Nei confronti del titolare del diritto d’autore che non ha eredi, i diritti di tali opere saranno acquisiti dal Ministero dell’Economia che continuerà ad esercitare i relativi diritti morali al fine di preservare tali opere.

La nuova legge sul copyright chiarisce poi, anche la proprietà nel settore dell’ Architectural Designs, di grande importanza negli Emirati Arabi Uniti, sede di così tanti edifici unici e iconici. La nuova legge, afferma che la proprietà del diritto d’autore sui progetti architettonici spetta al proprietario dell’immobile, piuttosto che all’autore originario che ha creato il progetto architettonico (salvo diverso accordo).
La nuova legge interessa anche il materiale fotografico e video. Ad esempio, laddove una fotografia o una registrazione sonora o visiva coinvolga un individuo, non sarà possibile pubblicare, esporre, distribuire o conservare le opere, senza il permesso della persona oggetto della fotografia/video.
Eccezioni relative solo agli eventi pubblici, laddove la pubblicazione o la diffusione non pregiudichi l’onore o la reputazione della persona.  Spetta alle società di media garantire che venga ottenuto il consenso di tutti gli individui al fine di utilizzare e sfruttare validamente tali opere.
La New Copyright Law ha anche aggiunto il concetto di “fair use” rispetto alla riproduzione dell’opera protetta da copyright in circostanze limitate. Questa legge consente ora la riproduzione di un’opera protetta da copyright senza violare i diritti di proprietà intellettuale dell’autore in determinate situazioni, riportate dettagliatamente dalla norma stessa.

La nuova legge sul diritto d’autore introduc,  infine, maggiori sanzioni in caso di violazione, aumentate fino a 100.000 AED da 50.000 previsti precedentemente. Inoltre, l’utilizzo di programmi o applicazioni senza aver ottenuto una licenza dall’autore potrebbe comportare sanzioni da almeno AED 100.000 a AED 1.000.000 diversamente da quanto previsto dalla precedente legge sul copyright per cui la multa prevista era di 30.000 AED.

Articoli correlati

Aggiornamenti Visto di residenza negli EAU

Aggiornamenti Visto di residenza negli EAU

Ampliamento categorie Golden Visa, residenza quinquennale, visto turistico per ingressi multipli e permessi di ingresso per la ricerca di lavoro sono tra le numerose riforme della residenza che entreranno in vigore il mese prossimo.   Il nuovo sistema avvantaggerà in...

Aggiornamenti Visto di residenza negli EAU

Aggiornamenti Visto di residenza negli EAU

Ampliamento categorie Golden Visa, residenza quinquennale, visto turistico per ingressi multipli e permessi di ingresso per la ricerca di lavoro sono tra le numerose riforme della residenza che entreranno in vigore il mese prossimo.   Il nuovo sistema avvantaggerà in...

Share This