Italian Choice Sailing Team: un’unione che nasce dal mare

da Nov 24, 2021Highlights, Italian Stories, News

TRENDING

L’Italia negli Emirati: tra la Giornata Nazionale degli EAU ed Expo 2020 Dubai

C’è aria di festa per le strade di Dubai, la città si è tinta un pò ovunque dei colori della bandiera emiratina, gigantografie della famiglia reale si affacciano sparse sulla Sheikh Zayed, l’arteria principale della città e si avverte nell’aria: gli Emirati come di...

A Napoli si discute di Internazionalizzazione: l’iniziativa di Banca Generali

Su iniziativa di Banca Generali nasce, lo scorso 5 novembre, “Ripensiamo il futuro: l'internazionalizzazione delle imprese italiane” il panel rivolto a realtà imprenditoriali italiane interessate ad espandere il proprio business all’estero. L’incontro, svoltosi a...

Apertura, dialogo e cooperazione al Global Interfaith Summit di Dubai

C’é un filo rosso che unisce l’Accordo sulla Fratellanza Umana di Abu Dhabi del 2019, il G20 italiano ed il Global Interfaith Summit, come tappe di un percorso portato avanti dalla diplomazia istituzionale, così come quella religiosa, e che punta a costruire ponti che...

Quarta edizione del Global Manufacturing & Industrialization Summit: La giornata dedicata all’Italia

Identificare soluzioni a problemi globali, promuovere e incoraggiare uno sviluppo industriale inclusivo e sostenibile, trasformare la produzione attraverso l’impiego della tecnologia come strumento per la collaborazione globale al fine di incoraggiare maggiori...

Innovation House apre al mondo le porte della Lombardia produttiva e all’unicità delle proprie imprese

Un ecosistema fertile, una foriera di opportunità, una vetrina mondiale, un laboratorio di idee e innovazione. Si presenta così Innovation House, il progetto ideato dalla Fondazione Politecnico di Milano, insieme al Politecnico di Milano ed alla Regione Lombardia. ...

È italiano il ‘Best Dress’ del World Fashion Festival Awards di Dubai

Lo scollo ad archi ovali di richiamo alle porte arabe riprodotti sulla gonna dalla circonferenza di sei metri, interamente  dipinta a mano e la texture che ricorda il logo di Expo, sono questi i dettagli del Best Dress del World Fashion Festival Awards di Dubai,...

Stefano Avalis, l’artista italiano che ha brillato al World Fashion Festival Awards di Dubai

Arte, bellezza, cultura, sono questi i protagonisti del World Fashion Festival Awards di Dubai, appuntamento annuale del mondo della moda, sotto il cui ombrello convergono stilisti, scrittori, pittori, artisti locali e internazionali e professionisti del settore di...

Rolex Middle Sea Race, Expo Dubai e sostenibilità con Giovanni Soldini

Ha l’aria pacata e la pelle abbronzata, capelli schiariti dalla salsedine e l’espressione di chi possiede l’esperienza di mille vite maturata nell’acqua, al sole e nel sale dei tanti mari che ha navigato. Giovanni Soldini, l’eccellenza del velismo italiano, fa...

Expo 2020 Dubai, al padiglione Italia le microalghe purificano l’aria

Dalla Sardegna a Dubai. Microalghe, come la spirulina, che catturano l’anidride carbonica, principale causa del cambiamento climatico in corso, e la trasformano in ossigeno. Succede a Dubai, nel padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, premiato peraltro come miglior...

Con Itaca, il teatro italiano entra a far parte del panorama culturale di Dubai

Un'amicizia di vecchia data, un sogno comune, i piedi ben saldi nella cultura teatrale, musicale e letteraria italiana, ma con lo sguardo verso tutte le altre culture che una città cosmopolita e tollerante come Dubai offre la possibilità di incontrare. Sono questi gli...
Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Quale elemento accomuna due paesi lontani e diversi come l’Italia e gli Emirati Arabi Uniti? Il mare. Un elemento primordiale, dal quale ci siamo evoluti, che abbiamo imparato a rispettare e navigare, sfidandone le onde. 

Difatti, nonostante i due Paesi conservino specifiche diversità locali, il DNA culturale di Italia ed Emirati Arabi Uniti è rintracciabile proprio nel mare. 

Dalla volontà di preservare questo patrimonio comune e dal desiderio di dar vita ad un progetto tutto italiano, seppur privato, nasce a Dubai l’Italian Choice Sailing Team, che sin dal 2018 rappresenta con orgoglio il nostro tricolore sul mare degli Emirati Arabi Uniti. 

Ma come si è arrivati alla realizzazione di questo progetto unico, green, così lontano dall’Italia, ma così rappresentativo delle competenze italiane in tema di sport, design ed abbigliamento?

Tutto ha inizio nel 2009 quando, l’armatore Francesco Rocco, tramite la sua società di base a Dubai, EGWsports, invita negli Emirati un team di eccellenti ingegneri italiani a cui commissiona lo studio delle acque, del meteo locale, dei venti, del moto ondoso e delle correnti, ma anche della salinità del mare, delle temperature e dei campi di regata di Dubai. Molte informazioni conosciute furono confermate e molti nuovi dati furono di fondamentale importanza per progettare e realizzare un modello innovativo di barche a vela, chiamato EGW36, ottimizzato per le regate locali. Ad oggi, i team gestiti da EGWsports hanno il record di vittorie nella prestigiosa Maktoum Sailing Trophy così come il record di presenza sui canali media locali fino alla CNN.

Pochi anni dopo questi importanti risultati, EGWsports, attraverso investimenti privati significativi, sceglie di concentrare le sue divisioni marketing, di comunicazione, Information Technology, nautica e abbigliamento sportivo in un unico grande progetto italiano che dal 2018 prende, appunto, il nome di Italian Choice sailing Team (ICST). 

Italian Choice Sailing Team

Francesco Rocco, Edoardo Valente,  in basso: Alessandro Maniero. ICST official photographer Adrian Chambre

Ogni team è composto da uomini ed ICST ha soprattutto velisti italiani, ma è anche aperto al mondo. Infatti ne fanno parte anche velisti tedeschi, francesi, brasiliani e olandesi, ma il requisito fondamentale è la padronanza della lingua italiana, utilizzata nelle comunicazioni a bordo, nelle check-list e nelle procedure.

Questo perché lo spirito Italian Choice si riflette anche nella nostra lingua, da sempre apprezzata soprattutto all’estero.

Vincenti ed aperti al mondo, ma vi sono anche altre caratteristiche ed elementi che definiscono l’Italian Choice Sailing Team. Tra queste il puntare sulle potenzialità del nostro Belpaese come il Made in Italy, rappresentato principalmente dai vari marchi del gruppo come:

  • l’abbigliamento omonimo a marchio EGWsports con polo 100% Made in Italy dove tale certificazione viene rilasciata quando il prodotto e’ realizzato completamente in Italia, compresi i tessuti;
  • Le vele EGWsails, di eccellente qualità ed anch’esse orgogliosamente Made in Italy.
Foto Italian Choice vele

Photos courtesy of the Italian Choice Sailing Team and its official photographer Adrian Chambre”

L’Italian Choice Sailing Team, sin dalla sua nascita ha collezionato importanti successi locali ed internazionali. L’armatore e presidente del gruppo EGWsports, Francesco Rocco, rinomato per essere un uomo dalle poche parole e molti fatti, in una delle poche interviste rilasciate ha detto: “C’è un aspetto del quale il team, tutti i suoi protagonisti ed io siamo particolarmente soddisfatti: l’Italian Choice Sailing Team è il primo team sportivo al mondo ad essere stato insignito del titolo di Ambasciatore ufficiale della World Eco Green Association (WEGA), il cui logo è stato apposto sui nostri scafi e polo da questa stagione.

“Essere stati inaspettatamente insigniti di tale status ci inorgoglisce. Miglioreremo ancora.”.

La vela sfrutta l’energia della natura ed il team direttivo ICST ha dato indicazioni da molti anni per essere di esempio verso il rispetto dell’ambiente, seppur con iniziative private.

Infatti i tessuti delle polo ICST sono completamente riciclati ed i motori delle barche EGW36 sono 100% elettrici e per questo non inquinano.

A Dubai, Italian Choice Sailing Team è di base a Palm Marina East e ritaglia uno spazio ben definito all’interno del quale unire gli italiani ed il mondo multinazionale che ci circonda puntando proprio sulle potenzialità che il nostro paese può e deve sempre offrire. Motivo per cui nasce la collaborazione con Dubaitaly, il magazine di riferimento della comunità Italiana di Dubai e da anni impegnato nella promozione delle ricchezze del Belpaese negli Emirati. 

Italian Choice Sailing Team si apre ora al mondo e lo farà anche attraverso Dubaitaly, che ne racconterà i segreti degli uomini, delle imbarcazioni, delle vele, ma anche della maglieria sportiva, delle app ultima generazione d’ausilio al salutare sport della vela e molto altro.

L’iniziativa “100 polo in palio, 100% Made in Italy per i prossimi 100 posts” è partita sui socials ICST a settembre e si protrarrà fino a fine maggio.

Per vincere e rimanere aggiornati sulle attività di Italian Choice Sailing Team basterà seguire la serie “Dietro i nostri segreti” alle omonime pagine facebook o Instagram.

Articoli correlati

Share This