Je sto vicino a te: i cimeli del calcio all’asta per Scampia

da Mag 5, 2021Highlights, Italian Stories

TRENDING

Aggiornamento normativa che regola il pagamento salariale: come funziona il WPS

Il Ministero delle risorse umane e dell'Emiratizzazione (MOHRE) ha recentemente emesso la risoluzione ministeriale n. 43 del 2022, un aggiornamento del WPS. Secondo tale risoluzione, almeno il 90 per cento dello stipendio minimo di un dipendente deve essere pagato...

Sulle orme del Profeta: la mostra unica nel suo genere inaugurata a Dhahran

In occasione dei festeggiamenti del capodanno islamico, sabato, 30 luglio,  ha inaugurato a Dhahran, Arabia Saudita, la mostra Sulle orme del Profeta. La prima ed unica nel suo genere, si propone di ripercorrere con minuzia ed accuratezza storica le tappe della...

Convertire la patente di guida a Dubai: tutti gli aggiornamenti

Fino a poco tempo fa, per ottenere la conversione della propria patente di guida a Dubai era necessario recarsi in uno dei centri della Roads and Transport Authority. Solo di recente RTA ha avviato la piattaforma tramite la quale poter avviare il procedimento...

Diluvia sul deserto: Quale è la causa del maltempo negli Emirati?

Negli ultimi giorni la costa orientale degli Emirati Arabi Uniti è stata recentemente colpita da piogge torrenziali e venti forti. Inondazioni improvvise in alcune parti del Khor Fakkan di Sharjah e allagamenti sembrano non dare tregua all’area interessata dal...

EAU: validità del visto in caso di soggiorno all’estero prolungato

Alcune categorie di residenti negli Emirati Arabi possono rientrare nel paese anche se hanno vissuto all'estero per più di sei mesi conservando lo status di residente. Le linee guida in merito sono state recentemente aggiornate. Tali aggiornamenti riguardano esenzioni...

Gli EAU si preparano a celebrare il Capodanno Islamico

Nel mondo arabo-islamico ci si prepara a festeggiare il capodanno islamico, noto anche come capodanno arabo o capodanno hijri, primo giorno di Muharram, il primo mese del calendario islamico. Il primo anno di questo calendario iniziò nel 622 dC gregoriano quando il...

Opzione voto in Italia: tutto quello che devi sapere

A seguito del recente scioglimento delle Camere da parte del Presidente della Repubblica, è stata fissata al 25 settembre 2022 la votazione per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Riportiamo il comunicato del Consolato Generale d'Italia...

Tutto quello che devi sapere sull’attestazione di un documento negli EAU

L'attestazione di un documento, sia esso di nascita, di matrimonio o di istruzione, potrebbe essere necessaria quando ci si trasferisce in un nuovo Paese. Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MoFAIC) ha attuato una modifica nel...

Qasr Al Watan, il luogo in cui si parla di futuro preservando la storia

Riflette al sole come una perla, la stessa da cui tutto ebbe inizio più di 7000 anni fa e che poi fece la fortuna della costa del Golfo, di Dubai e di Abu Dhabi.  Si colora d’oro al tramonto quasi come se non fosse fatto di granito ma di sola luce. Il bianco ed il blu...

Cervelli italiani in fuga: i giovani Expat di Dubai

Sono alla ricerca di opportunità, desiderano crescere professionalmente, aspirano a retribuzioni che soddisfino più dei meri bisogni primari, puntano al riconoscimento delle proprie competenze, fanno le valigie e partono. Sono i giovani laureati italiani, protagonisti...
Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Maglie dei più famosi calciatori italiani, cimeli, memorabilia e finanche una statua a grandezza naturale di Diego Armando Maradona che fa goal nel Campionato del mondo del 1986, verranno messi all’asta per comprare cibo alle famiglie napoletane che hanno perso il lavoro a causa della Pandemia di Covid-19.

Fondazione Cannavaro Ferrara Casa di matteoL’iniziativa si chiama “Je sto vicino a te” ed è stata promossa dalla Fondazione Ferrara-Cannavaro che, dal 2005, è particolarmente attiva sul territorio campano ed ha come scopo quello di contribuire al benessere dei bambini, dei giovani e delle famiglie a rischio di marginalizzazione con l’impegno di incrementare le opportunità e garantire loro un futuro migliore. 

Dal 15 aprile 2020, grazie alla vendita delle maglie appartenute a 29 famosi calciatori sono state aiutate 1200 famiglie con un totale di circa 3000 spese solidali. 

Tra queste magliette, la più ambita, quella per la quale si è “combattuto” fino all’ultimo, a colpi di continui rilanci, è stata quella indossata da Maradona nella “storica” amichevole Italia-Argentina del 1987 (l’ultima vittoria degli azzurri contro l’Albiceleste) e scambiata, a fine partita, proprio con Ciro Ferrara, allora esordiente in Nazionale che aveva marcato il Pibe de Oro; da lui donata e venduta all’asta per ben 55000 euro.

Je sto vicino a te Fondazione Cannavaro Ferrara su Dubaitaly
Gala-Charity-Fondazione-Cannavaro-Ferrara
Je-sto-vicino-a-te-Fondazione-Cannavaro-Ferrara
Ciro-Ferrara-Football-player
Je-sto-vicino-a-te_fondazione-Cannavaro_dubaitaly
previous arrow
next arrow

Grazie a questo progetto sono stati distribuiti, oltre alle spese solidali, vestiti, giocattoli e prodotti per la prima infanzia a 250 bambini, è stato dato un supporto socio sanitario con consulenze a domicilio e accompagnamento a visite specialistiche, è stata realizzata un’azione di supporto alla mensa del reparto oncologico del Vecchio Policlinico di Napoli ed è tutt’ora in corso il supporto alla mensa dei poveri della Basilica del Carmine. Ma non basta: la Fondazione sta radunando altri cimeli da mettere all’asta, tra cui, appunto, la statua di Maradona per continuare a sostenere queste e tante altre famiglie per almeno tutto il 2021, perché, come ci spiega Vincenzo Ferrara, direttore della fondazione Cannavaro Ferrara: “l’emergenza economica, in questo momento, è quella di riuscire a mettere il piatto in tavola”.

“L’idea, quando mio fratello Ciro, Paolo, Fabio ed io abbiamo aperto la Fondazione – ci racconta – era proprio quella di fare qualcosa di concreto per restituire alla città la fortuna ricevuta”. 

Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Ciro Ferrara

Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Ciro Ferrara

Dal 2005 ad ora, i progetti portati avanti dalle due coppie di fratelli, Fabio e Paolo Cannavaro e Ciro e Vincenzo Ferrara, che hanno ottenuto anche il sostegno del gruppo Kelmer Middle East, sono stati più di 60: in ambito ludico, formativo, sanitario e sportivo, ne hanno beneficiato più di 13000 bambini, ragazzi e famiglie, per un totale di 3.193.245 Euro donati. 

Dai campi di calcio a Scampia, che hanno preparato calciatori ora professionisti o semiprofessionisti, ai laboratori musicali e di formazione professionale che hanno permesso a tanti ragazzi di imparare un mestiere e realizzarsi professionalmente; dai tutor per bambini affetti da dislessia che affiancano gli insegnanti nelle scuole, alla casa famiglia che accoglie e assiste i più piccoli in condizioni particolarmente gravi, alle ambulanze per il trasporto neonatale. Sono solo alcuni dei progetti sostenuti in questi 16 anni dalla Fondazione che ha particolarmente a cuore i minori, soprattutto quelli a rischio ambientale, sociale e familiare, ai quali vuole offrire opportunità concrete di riscatto sociale. 

“Aprire le porte delle case e vedere il sorriso delle persone a cui, i loro calciatori del cuore, consegnano la spesa, non ha prezzo – continua Ferrara. – Sapere che hai contribuito a fare in modo che possano festeggiare, e far festeggiare ai loro figli, il Natale e la Pasqua, è impagabile. Esattamente come lo è vedere l’espressione felice dei ragazzi di Scampia che incontrano Cannavaro o mio fratello Ciro, che si rendono conto che i loro “miti” del calcio sono lì per loro, che credono in loro, nel loro valore, che sono pronti a dar loro delle opportunità concrete”.

Kelmer Middle East LLC, parte di Kelmer Group – International Business Consultants, sostiene la Fondazione Cannavaro-Ferrara promuovendo la loro missione presso il suo network di imprese italiane all’estero. Per informazioni: Per informazioni: [email protected]

Per approfondimenti o per essere informati sulle prossime aste di beneficenza: www.fondazionecannavaroferrara.it

Articoli correlati

Share This