Scegliere la scuola dei propri bambini negli Emirati…non un gioco da ragazzi!

da Apr 27, 2021Lifestyle

TRENDING

NYU Abu Dhabi: “l’università del futuro” festeggia un decennio di eccellenza

Se si tratta di eccellenze nel mondo Arabo non si può non parlare di NYU Abu Dhabi (NYUAD). Nel giro di 10 anni, questa università fondata con il benestare di sua altezza reale Khalifa Al Nahyan, è riuscita a diventare una delle più prestigiose e selettive al mondo....

Traduttore freelance o agenzia di traduzioni… quale è la scelta migliore per la tua attività?

Quante volte ci siamo ritrovati ad aver necessità di tradurre documenti ufficiali? Documenti di viaggio, di residenza o transazioni, il processo di traduzione ci impone di ricercare la figura più adatta alle nostre esigenze: un abile traduttore freelance che ci...

La capitale della Blue economy è italiana e vola a Dubai: la Liguria ad Expo 2020

Blu economy, nautica e tutto ciò che ruota attorno al sistema mare caratterizzerà la partecipazione della Liguria ad Expo 2020. La Regione conclude la sessantunesima edizione del Salone Nautico che consacra Genova Hub della nautica e vola a Dubai per condividere con...

Planet Farms, le insalatine da vertical farm alla conquista degli italiani

Insalatine ed erbe aromatiche che crescono in un ambiente incontaminato senza mai vedere la luce del sole? Succede a Cavenago, alle porte di Milano, nella vertical farm ad elevato tasso tecnologico di Planet Farms, start-up milanese fondata da Luca Travaglini e...

Expo Dubai, chiusa la missione di Regione Lazio e Lazio Innova: inaugurato il “Lazio Region Business Hub”

L’hub, realizzato dalla Camera di commercio italiana negli EAU su mandato della Regione Lazio, sarà uno strumento di supporto per il business delle imprese del Lazio che vorranno cogliere le opportunità offerte dall’Esposizione emiratina, soprattutto durante gli...

Inaugurato il Lazio Region Business Hub per l’internazionalizzazione delle imprese laziali

L’Hub, realizzato dalla Camera di Commercio su mandato della Regione Lazio, sarà uno strumento di supporto per il business delle imprese del Lazio che vorranno cogliere le opportunità offerte dall’Expo di Dubai  Dubai, 16  settembre 2021 - Inaugurato ieri a Dubai il...

L’Italia vola nei cieli di Expo con Leonardo S.p.A

Innovazione e sostenibilità, ma anche mobilità ingegno e tecnologia. Se c’è un’azienda italiana che coniuga alla perfezione i temi centrali di Expo 2020 questa è la Leonardo S.p.A. La società guidata da Alessandro Profumo è leader mondiale nei settori della difesa,...

Con “The Beauty of Imaging” la medicina approda ad Expo2020

“Connettere le menti, generare il futuro”, è questo il grande tema di Expo 2020. Il Padiglione Italia si allaccia al claim della fiera mondiale di ottobre con un proprio leitmotiv, La Bellezza unisce le Persone, a suggerire che l’incanto dei territori ed il fascino...

Expo 2020 Dubai: le PMI laziali sbarcano a Dubai

Le piccole e medie imprese del Lazio, da oggi, avranno una possibilità in più di internazionalizzazione ed export negli Emirati Arabi Uniti e nell’area del Golfo.   Oggi, infatti, alle ore 11, alla Camera di Commercio Italiana di Dubai , si terrà la presentazione...

50 nuovi progetti per i prossimi 50 anni: ecco come gli Emirati affronteranno il futuro

A meno di 21 giorni dall’inaugurazione di Expo, alcuni potevano pensare che il governo Emiratino avrebbe aspettato di valutare i risultati di questo evento cosi tanto atteso prima di annunciare nuovi progetti a lungo termine. Invece, eccoci qua a commentare una nuova...
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Scegliere la scuola per i propri figli non è esattamente un gioco da ragazzi. Soprattutto negli Emirati Arabi dove l’offerta è incredibilmente ampia: 210 scuole private a Dubai e 205 ad Abu Dhabi

Per questo motivo, per aiutare i genitori nella ricerca della soluzione più adatta ai propri figli e il più possibile rispondente alle esigenze familiari, gli istituti scolastici del Paese hanno organizzato appositi tour online e non.

Come primo step della ricerca, Rachael Wilding, preside della Smart Vision School di Al Barsha di Dubai, suggerisce di individuare le proprie priorità in base a specifiche questioni:

Si è alla ricerca di un ambiente più rigido nell’organizzazione o di una struttura che offra programmi flessibili?

Il bambino richiede un tipo di apprendimento individuale o all’interno di gruppi più ampi per incoraggiare le abilità sociali?

Si preferisce una scuola dove si impartisce principalmente l’insegnamento della scienza e della matematica e quindi più pratico? O si vuole optare per un contesto in cui i più piccoli possano praticare musica, arte e sport?

Ovviamente le risposte ad alcune di queste domande è da ricercare in quelli che sono gli interessi e le attitudini dei propri bambini.

Una volta acquisito il quadro chiaro di cosa si sta cercando, è il momento di fare una lista e vagliare le opzioni.

I genitori possono rivolgersi direttamente alle scuole per avere un’idea circa le dimensioni delle classi, le attività extrascolastiche, il rapporto insegnante-allievo, i compiti e le tasse annuali.

Shahida Patel, responsabile delle ammissioni a Taaleem, uno dei più noti istituti degli Emirati Arabi Uniti, ha sottolineato l’importanza di una scelta accurata. Se sereni nell’ambiente scolastico, i bambini imparano e progrediscono senza sforzo alcuno.

Le scuole possono essere visitate ed esistono molteplici gruppi online e su social media tramite i quali è possibile raccogliere maggiori informazioni circa le tariffe o i ranking di ogni struttura.

Si consiglia, per chi è residente a Dubai di fare riferimento al sito web della Knowledge and Human Development Authority. Mentre per chi vive ad Abu Dhabi di rivolgersi al Department of Education and Knowledge.

I genitori dovrebbero anche considerare l’importanza dell’ubicazione della struttura, soprattutto se il bambino frequenterà i corsi di doposcuola.

Le visite guidate presso i vari istituti scolastici svolgono un ruolo cruciale nell’aiutare i genitori nell’effettuare questa importante valutazione. Le visite possono essere organizzate anche online. Inoltre, può essere richiesto che il tour personalizzato abbia luogo dopo l’orario di insegnamento o il sabato.

Le scuole variano ovviamente in termini di costi. Ad esempio, le tasse presso la Nord Anglia International School di Dubai sono attualmente di 20.000 dollari per gli alunni del primo anno.

Per aiutare le famiglie a sostenere i costi scolastici, diverse scuole a partire dal 2020 hanno ridotto le tasse, distribuito libri di testo gratuitamente e reso le uniformi facoltative, mentre alcune hanno persino offerto degli sconti: La Repton Abu Dhabi ha annunciato che avrebbe ridotto la retta trimestrale del 50% per i nuovi alunni. 

Per quanto riguarda la procedura di iscrizione basterà compilare i moduli di domanda, fornire i documenti richiesti e pagare la tassa di ammissione. A discrezione di ogni scuola, i bambini potrebbero dover sostenere degli esami di ingresso. Una volta ricevuta la conferma di ammissione potrebbe essere richiesta una cauzione per riservare il posto nella classe. 

Quali documenti sono necessari?

1)modulo di domanda di ammissione

2)copie del passaporto (alunni e genitori)

3) Il visto degli Emirati Arabi Uniti

4)documenti di identità degli Emirati Arabi Uniti

5)otto fotografie formato tessera

6)copia del certificato di nascita dell’allievo

7)pagelle scolastiche degli ultimi due anni, documenti di immunizzazione.

Nonostante l’elevato numero delle strutture, i posti nelle classi si esauriscono velocemente, motivo per cui si suggerisce di avviare le procedure almeno un anno prima, e quindi circa nell’ottobre dell’anno in corso. Di fatto, mentre alcune scuole accettano gli alunni all’inizio dell’anno scolastico, altre chiudono le procedure di ammissione tra dicembre e gennaio.

I test di ammissione variano. La maggior parte degli esami però, sono per lo più volti ad identificare esigenze e competenze degli alunni. I test vertono soprattutto sull’inglese e la matematica.

Buona ricerca!

Articoli correlati

Share This